MIGLIACCIO DI CARNEVALE

Il migliaccio di carnevale è una torta buonissima e cremosa, tipica della tradizione campana ma ormai famosa in tutta Italia. Infatti come dice il nome è caratteristica del periodo di carnevale e vi garantisco che è buonissima. La sua peculiarità e di essere preparata senza farina, ma con il semolino, cotto nell’acqua e nel latte al quale viene aggiunta anche la ricotta e le uova. Ed è proprio questo che rende questo dolce così buono e cremoso. E poi non occorre molto tempo per realizzarlo, anche se, per cuocere il migliaccio, ci vorrà all’incirca un’ora, ma ne vale davvero la pena! Cosa stiamo aspettando?! Vediamo subito come prepararlo.

migliaccio di carnevale
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1 tortiera da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 ml latte
300 ml acqua
150 g semolino
180 g zucchero
2 uova
250 g ricotta vaccina
q.b. scorza d’arancia
1 baccello di vaniglia
40 g burro
q.b. zucchero a velo (per la guarnizione finale)

Strumenti

Frusta a mano
Pentola
Tortiera – a cerniera apribile da 24 cm
Fruste elettriche
Ciotola

Preparazione del migliaccio di carnevale

Innanzitutto, in una pentola mettete a scaldare il latte insieme alla scorza d’arancia. Poi aggiungete anche il burro, fatelo sciogliere e portate a bollore. A questo punto eliminate la scorza d’arancia ed iniziate a versare il semolino nella pentola. Quindi, con l’aiuto della frusta mescolate energicamente per circa 5 minuti, mettendo la fiamma al minimo, o finché non otterrete una crema densa. Adesso spegnete la fiamma, e fate intiepidire.

preparazione

Poi in una ciotola, mettete i semi di vaniglia, lo zucchero e le uova: montate con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema omogenea. Successivamente incorporate anche la ricotta sempre mescolando. Ora unite anche le crema di semolino preparata in precedenza ed amalgamate bene. Infine versate il composto ottenuto in una tortiera imburrata ed infarinata e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 1 ora. Il migliaccio è pronto, una volta intiepidito servitelo cospargendo la superficie con lo zucchero a velo.

migliaccio di carnevale

Note

Conservazione del migliaccio di carnevale

Potete conservarlo in frigo per circa 3 giorni in un contenitore ermetico.

Consigli

Per rendere questo dolce ancora più goloso, potete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente.

Ti piace la mia cucina? Allora segui la mia pagina Facebook Ricette Facili & Felici oppure vai alla home per essere aggiornato sulle ultime ricette.

Se ti è piaciuta questa ricetta, allora prova anche la torta Arlecchino.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.