Linguine risottate alle zucchine e limone

Le linguine risottate alle zucchine e limone, rappresentano un piatto semplice e fresco, ideale soprattutto in estate. L’aroma del limone si sposa benissimo con questo ortaggio.

Ma veniamo alla ricetta, che prevede pochi ingredienti ma che siano di ottima qualità, meglio se bio; per il limone è una componente essenziale. Per preparare le linguine risottate al limone, per due persone, avrete bisogno di:

* 2 zucchine di media grandezza

* 120 g di linguine

* 1 limone biologico

* cipolla

* sale q.b.

Procedimento:

Per realizzare questo piatto avrete bisogno di un tegame piuttosto ampio; ma va bene anche il wok se lo avete, io ho usato quello.

* Iniziamo tritando la cipolla, che metteremo nel tegame insieme ad un filo di olio di oliva e la lasciamo appassire con un paio di cucchiaini di acqua.

* Nel frattempo, laviamo e asciughiamo le zucchine e le tagliamo a rondelle non troppo sottili.

* Le mettiamo nel tegame insieme alla cipolla e facciamo rosolare qualche minuto, dopodiché bagniamo con metà bicchiere di acqua calda e facciamo cuocere fino ad assorbimento.

* Quando l’acqua sarà assorbita, ne uniamo ancora un bicchiere e uniamo anche la pasta.

* Lasciate andare a fuoco medio e unite altra acqua calda al bisogno fino alla cottura completa della pasta. Regolate di sale e, seguite i minuti indicati sulla confezione e calcolatene due in più. Vi consiglio comunque di controllare voi stessi il grado di cottura della pasta e cuocerla al punto desiderato.

* A coltura ultimata, il piatto risulterà cremoso. Unite un filo di olio a crudo e impiattate.

* Completate con una grattugiata di limone 🍋

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Se cerchi altre idee per condire la tua pasta, ti consiglio anche le penne con crema di gambi di asparagi ed il mio ragù di lenticchie rosse 😉

/ 5
Grazie per aver votato!