Pasta frolla classica

Una delle basi della pasticceria, la pasta frolla classica si prepara con pochi ingredienti, che tutti abbiamo in casa. E’ ottima per preparare delle crostate o dei friabili biscotti. Questa ricetta la custodisco ormai da anni, per me è insuperabile!

Oggi voglio condividerla con voi sperando che la accoglierete nelle vostre cucine con il mio stesso entusiasmo 🙂

  • CucinaItaliana

Ingredienti

280 g farina 00
150 g burro (freddo di frigo)
120 g zucchero semolato
2 tuorli (+ 1 uovo intero)
1 pizzico sale fino
1 q.b. scorza di limone

Passaggi

In un robot da cucina inseriamo la farina con il burro freddissimo, tagliato a tocchetti. Azionare il mixer a più riprese, fino ad ottenere un composto sabbioso.

In alternativa possiamo lavorare gli ingredienti con le mani, nel minor tempo possibile, per non far riscaldare troppo il burro.

Adesso possiamo unire lo zucchero, le uova, la scorza di limone grattugiata ed il sale e azionate nuovamente per pochi secondi.

Lavoriamo il composto ottenuto su un piano di lavoro infarinato, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare in frigo per un’ora.

Trascorso questo tempo, possiamo riprendere la frolla dal frigo e utilizzarla per le nostre ricette!

Consigli per la conservazione

La pasta frolla si conserva in frigo per qualche giorno, oppure in congelatore per un mese circa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.