Tartufi di mandorle e arancia

tarufi di mandorle e aranciaQuesta bella e semplice ricetta me l’ha mandata Antonella Picazio, conosciuta in un ritrovo di Giallo Zafferano a Fano ospiti di Martina Spinaci. E’ una delle poche ricette che sono naturali come le mandorle, che mia figlia Daniela può godere nel mangiarequesti magnifici tartufi alle mandorle. Ora vi spiego la ricetta.

  • Ingredienti:
  • 300gr.di mandorle pelate
  • 300 gr. di zucchero semolato
  • una fialetta di mandorla amara
  • un’arancia bio buccia e succo
  • una spruzzata di Grand marnier o cointreau
  • a volonta ,cioccolato fondente per coprirli

Mettere nel mixer : le mandorle e lo zucchero semolato e macinate bene aggiungere la fialetta di aroma di mandorla amara,aggiunge la buccia dell’arancia e il succo della stessa, una spruzzata di liquore all’arancia e miscelate bene. Si mette l’impasto un poco in frigo. Da questo composto si ricavano delle palline della grandezza di una grossa ciliegia, si rotolano nello zucchero oppure s’intingono nella cioccolata fondente fusa. Si può usare il limone, anzichè l’arancia. Per aromatizzarle spruzzo il limoncello. Comunque spazio alla fantasia per farle il più vario possibile. non neccessitano ne di uova ne di altre farine ne di cottura . Vi garantisco la bontà e la presentazione. Ringrazio Antonella di questa ricetta.

 

Precedente Cantucci toscani Successivo Ciambella di pasta sfoglia ripiena di mele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.