Marmellata di albicocche con mandorle

Prendere delle albicocche piuttosto mature, lavarle, snocciolarle tagliarle a pezzettini; metterle in una pentola capace e cuocerle  fin che si ottiene un impasto omogeneo. A questo punto aggiungere lo zucchero, alcune mandorle grattuggiate, il succo di limone e proseguire nella cottura, mescolando e schiumando di tanto intanto fin  che la marmellata avrà raggiunto la giusta consistenza. Nel frattempo avrete lavato bene e asciugato a 100 ° i vasi, tenendoli caldi con la marmellata calda, invasare, chiudere perfettamente e sistemarli a testa in giù. Dopo una 1/2 ora girateli e sentirete il rumore del coperchio che farà sottovuoto. Vi consiglio di aspettare almeno una quindicina di giorni prima di aprirla, sarà magnifica!!!

La ricetta è per 1 kg. di frutta pulita.

Ingredienti

1 kg. di albicocche belle mature

500gr. di zucchero

alcune mandorle sbucciate di albicocca e grattuggiate

1/2 limone succo.

I miei vanno matti per queste marmellate casalinghe, ne faccio di tutti i tipi, un po’ alla volta li posterò tutti!!!

Precedente Formaggio casalingo con melone Successivo Frullato di kiwy e arancia

6 commenti su “Marmellata di albicocche con mandorle

  1. @ appena trovo le frutta che mi vanno bene !!!!

    @Irina ho la fortuna di avere un fratello e una sorella che hanno un po’ di campagna e ne approfitto.

  2. Buonissima Laura! Ne ho appena fatto 2 vasetti, senza mandorle però! La prossima volta le aggiungo anch’io. buon week end!

  3. Che delizia, immagino il profumo che avvolgeva la tua casa durante la preparazione. Anche la mia mamma faceva sempre la marmellata e la gelatina di albicocche. Utilizzava la seconda per farcire la sacher torte. Ma la versione con le mandorle non la ho mai provata, spero di poterlo fare al più presto. Un abbraccio forte, forte
    M.G.

  4. buonissima!! io adoro le mandorle!! aspetto anche le altre perchè anch’io sono sempre piena di frutta di stagione e carente di idee 😀 un abbraccio!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.