Zuppa di pane e fagioli

Facciamo questa zuppa  di pane e fagioli solitamente il lunedi..con pane raffermo che avanza sempre del sabato..è una zuppa povera..ingredienti che non mancavano mai nelle case dei contadini..mio padre l’arrichisce così,come da ricetta,da piccola dicevo..che schifo!!!perchè metti tutte queste cose?(cose che io detestavo)ma crescendo i gusti cambiano e adesso la amo anch’io e la preparo uguale alla sua..

 

Zuppa di pane e fagioli

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 6 fette Pane
  • 200 g Fagioli cannellini
  • 1 Cipolla
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Metti in ammollo i fagioli la sera precedente(12 ore)…la mattina li sciacqui bene e riempie la pentola di acqua ..l’acqua deve superare i fagioli.

    Fai cuocere per circa 60 minuti..

    Se occorre aggiungi altra acqua ma lasciala riscaldare a parte,l’acqua si aggiunge calda per non far indurire i fagioli

    Nel frattempo taglia il pane raffermo a tocchetti e mettilo in un piatto o meglio una ciotola,3 fettine per ogni commensale

    Aggiungi 2 mestoli di acqua di cottura dei fagioli in ogni piatto da portata,i fagioli,parmigiano ,pepe,sale,cipolla affettata e un filo d’olio..

    Servi la vostra zuppa di pane e fagioli calda

    E’ una ricetta povera che si preparava quando non c’era niente in casa,ma è molto gustosa credimi,provala e mi dirai

 
Precedente Funghi al pomodoro Successivo Tortine di mele soffici

Lascia un commento

*