Treccia alle mele

Treccia alle mele con marmellata,ricetta dolce con pasta sfoglia!Si prepara in 5 minuti questa treccia dolce e si inforna.Un dolce semplicissimo che piace a tutti!Ho utilizzato per questa ricetta delle mele pink lady adatta per i dolci da forno,provate e mi direte!Passiamo alla ricetta di questa semplicissima treccia alle mele dolce di pasta sfoglia con marmellata di pesche,seguitemi per dosi e procedimento e vediamo cosa vi occorre

Treccia alle mele

 

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (Rettangolare)
  • 250 g Mele Pink Lady
  • 1 cucchiaio Marmellata di pesche
  • 1 Tuorlo
  • q.b. Granella di nocciole
  • 10 g Zucchero di canna

Preparazione

  1. Stendete sul piano da lavoro il rotolo di pasta sfoglia

    Non staccate la pasta sfoglia dal suo foglio di carta forno,la carta forno della confezione vi servirà per la cottura!

    Lavate le mele,eliminate il torsolo e tagliatele a fettine sottili

    Spalmate al centro della pasta sfoglia un cucchiaio abbondante di marmellata di pesche

    Adagiate sulla marmellata di pesche le fettine di mele tagliate sottili

    Tagliate a strisce oblique i lati della pasta sfoglia

    Chiudete intrecciando i lati,alternate una striscia di destra e un altra di sinistra

    Eliminate la pasta sfoglia in eccesso

    Mettete in una ciotolina il tuorlo e versate un goccio di latte,mescolate

    Fate riscaldare il forno a 180°statico

    Spennellate la treccia con il tuorlo,decorate con lo zucchero di canna e della granella di nocciole

    Infornate la treccia alle mele e lasciatela cuocere per circa 30 minuti o comunque fino a doratura

    Sfornate a doratura la treccia alle mele e lasciatela raffreddare bene prima di tagliarla e fette e servirla

     

     

    Trovi altre ricette con le mele nel blog, clicca  QUI

    Se provi la ricetta fammi sapere se ti è piaciuta e carica la foto sulla mia pagina fb!

    Vi ricordo la mia pagina di FB,vi aspetto QUI passate a trovarmi,per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi,vi risponderò in breve tempo.Vi aspetto mi raccomando!!

     

Note

Potete aggiungere anche dell’uvetta messa in ammollo precedentemente e dei pinoli tostati in padella antiaderente

La mela che ho utilizzato in foto non è quella che ho usato per la ricetta!

Precedente Zuppa verza e ceci Successivo Crostata alla nutella morbida

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.