Crea sito

Torta al testo o crescia

Ho voluto provare questa ricetta dell’ amica Marilù del blog l’appetito vien mangiando..visitatelo che merita ci sono tantissime ricette interessanti e poi c’è tutta la storia della crescia..!!è la prima volta che l’ho fatta sicuramente migliorerò scusami..a me piace un po alta anche se mi diceva lei che andava fatta un po più bassina..ho dimezzato le dosì..

ingredienti:

500 gr di farina tipo 0(ho messo 250 gr)

1 bustina di lievito o un pizzico di bicarbonato(1/2 bustina)

sale un cucchiaino

120ml acqua tiepida(per la mia dose)

1 o 2 cucchiai di olio evo(1 cucchiaio)
 
procedimento:

Disporre la farina a fontana sulla spianatoia e versare il lievito  l’olio il sale e l’acqua poco alla volta nel centro. Impastare energicamente gli ingredienti per 5 minuti buoni..anche 8 và

Stendere la torta con il mattarello..non troppo sottile (1 cm). Posizionarla nel testo..io l’ho messo su bistecchiera in ghisa caldissima e bucarne la superficie con i rebbi di una forchetta. Rigirarla di tanto in tanto.

A cottura ultimata.. ossia quando la torta sarà croccante e dorata.. tagliare a spicchi e servire in tavola fumante e accompagnata da salumi vari.

 

 

le ricette di tina

[banner type=”text” align=”aligncenter” border=”FFFFFF” corners=”rc:0″]

9 Risposte a “Torta al testo o crescia”

  1. A te, anche una ciabatta verrebbe bene!!! E’ perfetta, ma lo sezzatino per la scarpetta? bravissima Tina! quando capitero’ dalle tue parti, mi autoinvito a pranzo!!!!!
    Bella, proprio bella!!!!! e pure rotonda alla perfezione!!!

  2. eccomi qui.. in ritardissimo ti faccio i miei auguri per un sereno e felice 2011… e mi godo meraviglia.. deve essere molto ma molto golosa.. un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.