Ricetta panini morbidissimi

Ricetta panini morbidissimi!Buongiorno!oggi vi passo un’altra ricetta semplice per poter fare ottimi panini anche in casa.Facilissima da realizzare basta impastare bene per ottenere dei morbidissimi panini.Ho già fatto i panini allo yogurt e questa volta ho usato lo stracchino prendendo la ricetta di Nonna Cri

Ricetta panini morbidissimi

 

Ingredienti per 10 panini:

  • 500 grammi di farina o
  • 250 ml di acqua
  • 125 grammi di stracchino
  • 15 grammi di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio
  • 2 cucchiaini di sale

panini morbidissimi,ricetta panini morbidissimi,panini con stracchino,panini fatti in casa,le ricette di tina

Ricetta panini morbidissimi

 

Procedimento:

  • Fate intiepidire appena l’acqua,versatela in una ciotola,aggiungete il lievito di birra e mescolate
  • Aggiungete in una ciotola la farina,l’olio,lo stracchino,il sale e infine il lievito con acqua ed impastate energicamente per 10 minuti.
  • Se occorre mettete altra farina per rendere l’impasto bello sodo.
  • Copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare fino al raddoppio(1 oretta).
  • Riprendete l’impasto e dividetelo in panetti da 100 grammi l’uno.
  • Allungate ogni panetto formando una striscia..arrotolatela formando un salsicciotto.
  • Coprite i panini e fateli riposare per altri 30 minuti.
  • Riscaldate il forno a 160°..tagliate con un coltello la superficie dei panini..metteteli sulla carta forno e fateli cuocere per 40 minuti.
  • Lasciate raffreddare i panini morbidissimi e farciteli come meglio desiderate.Noi li abbiamo gustati con pomodori e Ventresca

 

 

 

 

 Buona giornata a tutti voi che passate dal mio blog

 

 
Precedente Penne con melanzane e mozzarella Successivo Torta all'ananas

56 thoughts on “Ricetta panini morbidissimi

  1. Buon giorno Tina!!!
    questa ricetta non mi è nuova, come dici tu l’ho vista sul blog di Nonna Cri (ovviamente commentati anche li) perché sono fantastici, mi sa che li devo provare pure io 😉
    P.s. lo sai che abbiamo lo stesso tagliere 😉 😀
    baci Chicca

  2. wow tinaaaaa!!! 😀 ma non si può mettere ‘sta “sfardella” di pane a prima mattina!!! mi è venuta una fame pazzesca anche se ho fatto colazione da neanche 1 ora!! :))
    l’idea dello stracchino è geniale! bravissima come sempre!
    un bacio grande!
    Laura

  3. Questi panini li avevo adocchiati da nonna cri, adesso li riproponi anche tu, che dire.. meravigliosi e buonissimi! ho una fame che tra un attimo casco per terra e vederli così in primo piano, in bella vista… mmm che bontà! un bacio tesoro e buon pranzo:*

  4. carissima Tina i tuoi panini sono stupendi.. e io oggi invece sono nera… il mio pane con lievito madre non è cresciuto .. si vede che lo sente che io preferisco il lievito di birra.. ho proprio una lotta con lui!! uffa
    tu sempre fantastica.. w il lievito di birra!!

  5. Arrivo per lasciarti il bacino della buona notte!!!! Non prima di aver gustato con gli occhi i tuoi splendidi e originalissimi panini!!
    Sono stanchissima, tutto il giorno fuori casa!!!!! Ora doccia e nanna!!
    Un bacione grandissimoooooo!!

  6. Un’altra ricetta sicuramente da provare. Mai sentito lo stracchino nell’impasto per il pane… e questa curiosità va sicuramente appagata. Le cose son due… o passo da te o mi toccherà farli!!!

  7. Carissima, li ho fatti domenica, un successone!!!!!!! ma che morbidezza…. me ne sono venuti 8 perchè li ho fatti belli cicciotti 🙂 anche farciti con burro e marmellata meritano!!! appena posto la ricetta ti mando il link! baci baci!!! grazie, le tue ricette sono sempre fantastiche 🙂

Lascia un commento

*