Pasta frolla per rotoli e crostate

Pasta frolla per rotoli e crostate ricetta perfetta!Frolla veloce,impasti,assembli e inforni… Il risultato?Dolci golosi e friabili!Per ottenere una frolla gustosa usa un burro di qualità!Sentirai la differenza!Pasta frolla classica,aggiungi sempre un pizzico di lievito per rendere la frolla più morbida ma puoi tranquillamente evitarla se non lo preferisci

Pasta frolla per rotoli e crostate

Pasta frolla per rotoli e crostate

  • Preparazione:10 minuti
  • Costo:Basso

 

Ingredienti
250 g Farina 00
1 Uovo
120 g Burro
80 g Zucchero A Velo
1 cucchiaino Lievito In Polvere Per Dolci
1 bustina Vanillina

Scorza di limone

Preparazione
Metti in una ciotola la farina,aggiungi al centro l’ uovo,lo zucchero,scorza del limone,il burro freddo tagliato a tocchetti,lievito e la vanillina

Se hai un impastatrice metti tutti gli ingredienti nel boccale e lavora l’impasto velocemente con il gancio a foglia

Impasta la frolla velocemente fino ad ottenere un impasto sodo e compatto,se occorre aggiungi un po di latte per rendere la frolla soda e compatta

Infarina sul fondo il foglio di carta forno e adagia la frolla,metti la farina anche sopra per evitare che si attacchi

Al contrario se occorre aggiungi qualche cucchiaio in più di farina per ottenere una consistenza compatta

Usa un burro di qualità ed evita la margarina

 

 

 

 

Se provi la ricetta fammi sapere se ti è piaciuta e carica la foto sulla mia pagina fb!

Vi ricordo la mia pagina di FB,vi aspetto QUI passate a trovarmi,per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi,vi risponderò in breve tempo.Vi aspetto mi raccomando!!

 

Note:

Puoi sostituire una parte di farina..circa 20 grammi,con del cacao amaro per ottenere la frolla al cacao

Per rotoli e crostata la cottura con questa frolla è di 30 minuti

Frolla adatta a stampi da 24 cm

Per i rotoli di frolla stendi tra due fogli di carta forno dopo aver infarinato la base della carta forno e la frolla in superficie per evitare che si attacchi

Precedente Rotolo ricotta e marmellata Successivo Antipasti di Pasqua con verdure

Lascia un commento

*