Panettone al cioccolato

Panettone al cioccolato,fatto in casa ha tutto un altro sapore come per tutte le cose.Semplice da realizzare anche se richiede un pò di impegno ma ne vale la pena credetemi.La ricetta è di Ilaria

 

panettone al cioccolato,dolci di natale,le ricette di tina,

 

Panettone al cioccolato

panettone,panettone di natale,le ricette di tina,

Ingredienti per un panettone da un chilo:

  • Abbiamo iniziato alle 16 con la BIGA:
  • 80 grammi di farina manitoba
  • 13 grammi lievito di birra fresco
  • 40 ml di acqua tiepida

Mescolate il lievito con l’acqua tiepida,aggiungete metà farina e mescolate,inserite la restante farina e continuate a mescolare.Formate una palla,ponete la biga in una ciotola capiente ricoperta di pellicola trasparente e lasciatela lievitare per 5/6 ore

ALLE 21.00

  • 160 grammi farina manitoba
  • 100 grammi farina 00
  • 90 grammi di biga
  • 170 grammi di acqua tiepida
  • 70 grammi di zucchero
  • 2 tuorli
  • 70 grammi di burro a temperatura

Prelevate solo 90 grammi di biga(il resto potete usarla per la pizza) e scioglietela nell’acqua tiepida

Quando la biga sarà completamente sciolta versate il composto nella ciotola della planetaria(se non l’avete usate lo sbattitore con le fruste)

Aggiungete la farina a cucchiaiate,inserendo il successivo cucchiaio solo quando il precedente è stato assorbito dall’impasto

Aggiungete ora un tuorlo alla volta,aspettando sempre che il primo tuorlo sia stato assorbito prima di inserire il secondo

Inserite prima lo zucchero e poi successivamente il burro a temperatura ambiente

Lasciate lavorare l’impastatrice per 20 minuti

L’impasto risulterà appiccicoso,quindi non aggiungete farina dev’essere così

Trasferite l’impasto in una ciotola,copritelo con la pellicola e fatelo riposare tutta la notte

ORE 9.00

Primo impasto

160 grammi farina manitoba

20 grammi di farina 00

2 tuorli

20 grammi di burro

30 grammi di zucchero

10 grammi di miele

3 grammi di sale

la buccia di due arance

10 grammi di burro per la cottura

150 grammi di cioccolato

prendete l’impasto lievitato,aggiungetelo nella planetaria,inserite farine e miele e fate lavorare la planetaria

Inserite per ultimo il sale

Fate incordare bene l’impasto,solo successivamente inserite IN ORDINE lo zucchero e aspettate che sia stato assorbito,i tuorli e aspettate,gli aromi e il burro fuso FREDDO

Fate lavorare la planetaria per quindici minuti

A questo punto aggiungete la cioccolata a scaglie

Ora trasferite l’impasto sulla spianatoia,stendetelo formando un rettangolo e piegate verso di voi

Ripetete le pieghe per 3 volte

Formate una palla e mettetela nello stampo da panettone

Riscaldate l’acqua e mettetela con il pentolino sul fondo del forno

Inserite anche il panettone a lievitare nel forno

Quando il panettone ha raggiunto QUASI il bordo è ora di infornare

Tiratelo fuori dal forno e aspettate trenta minuti

Incidete la superficie con un coltello affilatissimo(o lametta)facendo tanta attenzione tagliatelo delicatamente formando una croce,questo è il passaggio più delicato

Mettete sulla croce il burro e ponete il panettone sulla leccarda

Infornate il panettone al cioccolato e fatelo cuocere a 190°statico i primi 7 minuti

Trascorsi i 7 minuti aprite il forno e fate uscire il calore,abbassate la temperatura a 180° e cuocetelo per 30 minuti

Trascorso il tempo di cottura sfornate il panettone al cioccolato,infilzatelo con 2 ferri da maglia e tenetelo a testa in giù per tutta la notte

Aspettate almeno un giorno prima di gustare il panettone al cioccolato

 

 

14 Risposte a “Panettone al cioccolato”

  1. gUAGLIONCè MI MANCA LA LAMETTA E I FERRI DA MAGLIA….bisognerà attrezzarsi se voglio sfornar qualche panettone!Sai che ti dico?Inizio dal tuo,mi porterà bene ne sono sicura,anche perchè è un capolavoro,nonostante tu lo faccia sembrare una cosa da nulla!Sei bravissima Costy,ma a differenza di altri non ci fai un papiello attorno…concreta mi piaci ;)!
    Un baciuzzo tesò…io invece mi so messa la stufetta sotto le cosce,proprio na vecchiarella,arzilla però 😉

  2. Ma è bellissimoooooo …..immagino il sapore….sei stata bravissimaaaaaaaaaaaaa !!
    appena trovo gli stampi provo a farlo…a proposito dove li hai trovati?

  3. ecco anche tu con il tuo panettone…..io c’ho rinunciato!!!ho un conto in sospeso con lui,ma non l’affronterò più!!!:-)
    ,mi mandi uno fatto da te????ihihih
    bravissima tina cara

  4. Ma quanti bei dolci di Natale che stai preparando! Il panettone al cioccolato è buonissimo e se è fatto in casa è tutta un’altra cosa. Proprio oggi ho mangiato un pandoro con cioccolato e panna, comprato al supermercato… ovviamente una volta tagliato era completamente diverso da quello della confezione che mostrava una fetta con una crema al cioccolato lussureggiante. Meglio farseli in casa! 😀

  5. Tina, che meraviglia questo panettone! Immagino che sarà buonissimo. Non mi sento ancora pronta per fare il panettone con le mie manine, ma tengo presente la tua ricetta, è quella che userò quando sarà il momento. Un abbraccio!

  6. Ciao Tina volevo chiederti una cosa nell’impasto delle 21 sono citati 2 tuorli ma poi nell’esecuzione non ci sono quando li metto insieme alla farina? Un saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.