MOSCARDINI ALLA MARINARA

MOSCARDINI ALLA MARINARA, UN SECONDO SAPORITO, OTTIMI ANCHE PER CONDIRE LA PASTA. UN SUGHETTO GUSTOSO E SEMPLICISSIMO. SERVITE QUESTI MOSCARDINI CON DELLE FETTINE DI PANE ABBRUSTOLITO IN PADELLA.! POTETE UTILIZZARE ANCHE DEL POLPO GRANDE, LESSATELO A PARTE, TAGLIATELO POI A PEZZI E FATELO INSAPORIRE PER QUALCHE DECINA DI MINUTI NEL SUGHETTO ALLA MARINARA PREPARATO COME DA RICETTA.

MOSCARDINI ALLA MARINARA

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gmoscardini
  • 400 gpomodorini in scatola
  • 100 mlvino bianco secco
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • 15olive nere
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ramettoprezzemolo
  • 1peperoncino
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Fate soffriggere in una casseruola l’aglio sbucciato con l’olio e il peperoncino, aggiungete i moscardini puliti  e lasciate insaporire per qualche minuto a fiamma dolce.

     

  2. Mescolate di tanto in tanto. Sfumate poi con il vino bianco e lasciate evaporare il vino completamente…

  3. Aggiungete i pomodorini, sale e prezzemolo. Lasciate cuocere a fiamma moderata i vostri moscardini. 

  4. Dissalate i vostri capperi in un colino. Insaporite il sughetto con i capperi e le olive nere. Fate cuocere per circa 45 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  5. A fine cottura aggiungete altro prezzemolo lavato e tritato finemente. Abbrustolite le fettine di pane e servite i vostri moscardini alla marinara in piatti di individuali e buon appetito!

  6. Potete anche utilizzare questo sughetto per condire la vostra pasta tipo paccheri, spaghetti o linguine!

Note

Se cercate antipasti, vi lascio la raccolta che trovate QUI, diverse idee tutte semplici e veloci provatele e mi direte!!

Se provate la ricetta fatemi sapere se vi è piaciuta e caricate la foto sulla mia pagina fb!

Alla prossima ricetta ciaoooo!!!

Vi ricordo la mia pagina di FB, vi aspetto QUI passate a trovarmi, per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi, vi risponderò in breve tempo. Vi aspetto mi raccomando!!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.