Il mio Gelo alla cannella

Buongiorno a tutti!!oggi ripubblico una vecchia ricetta..il mio gelo alla cannella, per partecipare al contest di un amica..e per chi se l’avesse persa segnatevi la ricetta perchè è buona davvero

 

Ingredienti:

1 litro di acqua

250gr di zucchero

8 stecche di cannella

85gr di frumina

Procedimento:

Mettere l’acqua in un pentolino con le stecche di cannella e portare a bollore.Spegnete e lasciarlo tutta la notte in infusione,filtrare il liquido e stemperare lo zucchero e la frumina Trasferite il composto sul fuoco e cuocete mescolando continuamente.Appena il preparato raggiungerà l’ebollizione,togliete la padella dal fuoco e farli intiepidire A questo punto versate negli stampini monoporzione..ho usato i miei stampi fiori della linea dino salvabudino della Guardini..e fateli solidificare per almeno 6 ore

 

Con questa ricetta partecipo al contest Capolavori da gustare del blog La ricetta della felicità

 

 
Precedente Torta di carote e cocco Successivo Pizza con patate wurstel e formaggio

42 thoughts on “Il mio Gelo alla cannella

  1. faccioi spesso il gelo di melone (anguria) che qui si usa molto in estate , ma il gelo di cannella non l’ho mai fatto e devo assolutamente provarlo dato che io adoro la cannella !! Te la scopiazzo ! 🙂

  2. buongiorno cara!!si hanno gradito sopratutto la piccola che si divertiva a staccare le unghie della strega!!!!ha ha ha
    mamma io adoro la cannella è meraviglioso questo dolce tina.complimenti

    • ricetteditina il said:

      Ciao Stefano la frumina rende i dolci più soffici..e per le creme o gelatine le rende “consistenti” 🙂 addensa in poche parole hihihih

Lascia un commento

*