FILIERA DELLE ZUCCHINE

 

FILIERA DELLE ZUCCHINE INGREDIENTE DEL McChicken Delicato

Qualche settimana fa, prima dell’uscita delle McChicken Variation, noi blogger di GialloZafferano ci siamo recate presso l’azienda agricola Tenuta al Parco di Torresan in provincia di Treviso e Eurochef Italia a Sommacampagna Verona, produttrici di uno degli ingredienti del nuovo panino McChicken Delicato: le zucchine! La Tenuta al Parco è certificata Global Gap, una delle più importanti certificazioni a livello europeo per garantire ai mercati prodotti ortofrutticoli di qualità nel rispetto dell’ambiente e della salute dei lavoratori.

Nel corso della giornata, ci sono stati spiegati i vari processi: il percorso delle zucchine inizia da piantine di origine 100% italiana che, dopo 15 giorni di vita, arrivano alla Tenuta per poi essere stoccate nei magazzini in attesa di fine aprile, momento ideale per il trapianto nel terreno, quando la temperatura notturna non scende più sotto 0° C. Le piantine restano nel terreno per un periodo di 30 giorni e vengono trattate senza l’uso di pesticidi.

Dopo circa trenta giorni vengono raccolte le zucchine con appositi macchinari, saranno raccolte zucchine tutte della stessa misura. Vengono poi posizionate nei piccoli cassoni “mini beans”!

Una volta raccolte, le zucchine vengono spedite presso lo stabilimento Eurochef a Verona: qui vengono scelte le migliori, lavate tagliate alla julienne e grigliate su una grigliatrice particolare con una temperatura uniforme sia sotto che sopra.

In pochi minuti le zucchine sono pronte per essere confezionate in apposite vaschette e sottoposte ad un controllo del peso, del metal detector e infine alla pastorizzazione.

Dopo un rapido raffreddamento le confezioni vengono etichettate e sistemate nei cartoni che riportano tutte le informazioni necessarie per la tracciabilità, quindi pronte per essere consegnate ai McDonald’s di tutta Italia.

Precedente SCHIACCIATINE DI MELANZANE Successivo MINI PLUMCAKE ALLO YOGURT SOFFICI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.