Crostata chiusa nutella e nocciole

Crostata chiusa nutella e nocciole,ricetta crostata veloce senza riposo con lo yogurt nell’impasto.Una crostata cuore morbido da preparare in anticipo anche di qualche giorno,una crostata golosissima!

 

Crostata chiusa nutella e nocciole

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 450 g Farina 00
  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 170 g Zucchero
  • 1 Uova
  • 140 g Burro (morbido)
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • 200 g Nutella
  • 15 g Granella di nocciole
  • 1 Yogurt magro (125 grammi)
  • 50 g Latte

Preparazione

  1. Potete mettere tutti gli ingredienti in un mix e lavorare velocemente l’impasto fino ad ottenere un composto sodo e compatto

    Se non avete il mix procedete in questo modo:

    Mettete la farina con il cacao amaro a fontana sul piano da lavoro,aggiungete lo zucchero, l’uovo, lo yogurt ,il burro morbido,il latte,la vanillina e il lievito pane angeli.

    Impastate la frolla velocemente fino ad ottenere una frolla compatta(se occorre aggiungete altra farina)

    Imburrate uno stampo per la crostata da 24 cm

    Dividete l’impasto in due parti uguali

    Stendete la frolla con il mattarello sul piano da lavoro leggermente infarinato e rivestite lo stampo

    Farcite la crostata con la nutella,spalmatela con il dorso del cucchiaio(se è dura mettetela qualche secondo nel microonde o a bagnomaria)

    Stendete con il mattarello l’altra parte di frolla e coprite la crostata

    Eliminate la pasta dai bordi in eccesso se occorre

    Spennellate la superficie della crostata chiusa con il latte e mettete in superficie la granella di nocciole

    Infornate la crostata chiusa nutella e nocciole,lasciatela cuocere a 180°forno statico per circa 40 minuti

    A cottura sfornate la crostata chiusa nutella e nocciole e lasciatela raffreddare bene prima di tagliarla e servirla

    Provate anche questa CROSTATA DI MELE MORBIDA che trovate QUI

    Se provi la ricetta fammi sapere se ti è piaciuta e carica la foto sulla mia pagina fb!

    Vi ricordo la mia pagina di FB,vi aspetto QUI passate a trovarmi,per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi,vi risponderò in breve tempo.Vi aspetto mi raccomando!!

Note

Precedente Cotolette di funghi pleurotus Successivo Cavolini di bruxelles in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.