Ciliegie sotto spirito

Ciliegie sotto spirito sono una conserva per l’inverno da preparare in questo periodo.Son semplicissime da realizzare vedrete.Dovete solo scegliere le ciliegie belle sode e non danneggiate.Potete aggiungere anche della cannella o dei chiodi di garofano se gradite,basta inserire gli aromi,uno dei due,tra uno strato di ciliegia e l’altra.Seguitemi vediamo cosa vi occorre per realizzare questa ricetta

 

Ingredienti per due barattoli :

  • 1 chilo di ciliegie sode e sane
  • 500ml di alcool a 95°
  • 250gr di zucchero
  • 300ml di acqua

conserva di ciliegie

Procedimento:

Lavate e sterilizzate i barattoli(2 per questa ricetta) a chiusura ermetica e fateli bollire in una capiente pentola

Tenete i barattoli a testa in giù su un telo da cucina pulito

Asciugate bene le ciliegie,tagliate metà gambo

Mettete le ciliegie nei barattoli,devono essere inserite ben strette tra di loro

Preparate lo sciroppo con l’acqua e lo zucchero e portate a bollore

Appena l’acqua ha raggiunto il bollore abbassate la fiamma e lasciatela restringere per altri due minuti

Spegnete lo sciroppo e lasciatelo raffreddare

Quando lo sciroppo sarà raffreddato unite l’alcool e mescolate

Versate il liquido sulle ciliegie,devono essere coperte interamente

Chiudete i barattoli e teneteli in un luogo fresco e asciutto per almeno due o tre mesi prima di consumarle

Le ciliegie sotto spirito son pronte per essere conservate

 

6 Risposte a “Ciliegie sotto spirito”

  1. Anch’io le preparo ogni anno,ma non ho mai messo nessun aroma…ormai non ho più ciliegie, quest’anno ne ho messe poche….. anche perchè ne hanno mangiato più gli uccelli che noi ma quasi quasi le compro per vedere come vengono con l’aroma di cannella che a me piace un sacco e poi in inverno quando fa freddo sono un toccasana 😉
    Ahhhh non ci avevo pensato oooo….non c’è bisogno…. me lo regali tu un vasetto…vero ?? !!!!! ;D naturalmente io ti faccio assaggiare le mie 😉 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.