Cannelloni melanzane ripieni al forno

Cannelloni melanzane ripieni al forno con sugo ricetta semplice e veloce.Melanzane gustose senza friggere nulla quindi più leggere ma ottime anche nella versione classica cioè fritte.Per questa ricetta metterò entrambe le versioni per chi vuole prepararle

Cannelloni melanzane ripieni al forno

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Melanzane
  • 200 g Scamorza (provola)
  • 120 g Prosciutto cotto (fette o dadini)
  • 250 ml Passata di pomodoro
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Prepara un sugo semplice facendo soffriggere olio e cipolla,a doratura cala la passata di pomodoro,versa un po di acqua e fai cuocere per 15 minuti a fiamma dolcw

    Taglia le melanzane a fettine sottili e mettile sotto sale per 15 minuti

    Sciacqua le melanzane e asciugale

    Fai riscaldare la pentola in ghisa e cuoci le melanzane,lasciale cuocere da entrambi i lati

    Stendi sul piano da lavoro le melanzane,farciscile con prosciutto e scamorza e chiudile arrotolandole come fossero cannelloni,ferma i cannelloni di melanzane con uno stecchino

    Metti sul fondo della teglia rettangolare il sugo,adagia i cannelloni di melanzane e copri con un altro mestolo di sugo,parmigiano grattugiato e basilico se ne hai

    Fai cuocere a 180°forno statico per circa 15 minuti

    Sforna i cannelloni melanzane ripieni al forno e lasciali intiepidire appena prima di servirli in piatti individuali,buon appetito!

     

    Se provi la ricetta fammi sapere se ti è piaciuta e carica la foto sulla mia pagina fb!

    Alla prossima ricetta ciaoooo!!!

    Vi ricordo la mia pagina di FB,vi aspetto QUI passate a trovarmi,per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi,vi risponderò in breve tempo.Buona giornata amici!

     

    Per la versione fritta dopo aver spurgato le melanzane asciugale bene e friggile in olio ben caldo da entrambi i lati,asciugale su carta assorbente,farciscile e procedi come da ricetta

Note

Precedente Tortine paradiso dolci Successivo Zuppa di pesce senza spine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.