Ricett@rio

Pasta al pesto di sedano e noci

La pasta al pesto di sedano e noci, ovvero un condimento dall’inconfondibile profumo del sedano che si coniuga alla perfezione con la croccante noce, accompagnato dalla morbidezza della ricotta, ecco una combinazione vincente per un primo piatto estivo.

 

Ingredienti 4 persone

Fusilli 350 g

Sedano 1 (il cuore)

Noce 50 g (gherigli)

Ricotta (meglio di pecora) 300 g

Uovo 1 (tuorlo)

Prezzemolo q.b.

Limone 1

Grana padano grattugiato 40 g

Brodo vegetale 1/2 bicchiere

Aglio 1 spicchio

Olio di oliva extravergine q.b.

Sale e pepe

In una ciotola lavorare con una forchetta la ricotta ed il tuorlo dell’uovo, aggiungere il prezzemolo tritato (due cucchiai), la scorza del limone grattugiato, Il Grana e regolare sale e pepe.

Quando il composto risulta omogeneo ricavarne delle polpettine e sistemarle su una teglia con della carta da forno e cuocerle in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti.

Quando saranno cotte (leggermente dorate) toglierle dal fuoco e tenerle in caldo;Tagliare il sedano a dadini tritandone le foglie nel mixer insieme all’aglio sbucciato la punta di un cucchiaino di sale, le nodi  e cinque cucchiai di olio versati a filo fino ad ottenere una crema.

In una padella con due cucchiai di olio saltare i dadini di sedano e cuocerli per 2 minuti bagnando con il brodo vegetale, regolare sale e pepe e spegnere il fuoco.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e condirla con il pesto ed i dadini di sedano, servire in piatti individuali completandoli con le polpettine di ricotta.