Ricett@rio

Friciulin di patate

Friciulin di patate, le buonissime frittelle di patate piemontesi golose, facili e veloci da preparare qui proposte nella versione che tanto amava il mio papà….

Ingredienti

Patate pasta gialla di medie dimensioni 5

Uova 1

Sale q.b.

Noce moscata q.b.

Olio di semi di girasole q.b.

Burro 100 g

Per preparare i friciulin di patate occorre anzituttto lavare e pelare le patate.

Grattugiare quindi le patate(oppure tagliarle a julienne nel mixer) e porle in una ciotola.

Aggiungere dunque la noce moscata, in polvere la punta di un cucchiaino circa e l’uovo.

Mescolare per rendere il tutto omogeneo; scaldare il burro e l’olio in una padella molto larga, quindi aggiungere al composto mezzo cucchiaino di sale e mescolare.

Scolare l’eventuale eccesso di acqua prima di incominciare la frittura.

Quando olio e burro sono caldi al punto giusto per iniziare la frittura, con l’aiuto di un cucchiaio raccogliere una piccola quantità di composto(circa il contenuto del cucchiaio stesso) ed adagiarlo con attenzione nell’olio bollente. Appiattire subito il friciulin con il cucchiaio per dargli la tipica forma della frittella, quindi procedere rapidamente a formarne altre.

Quando i bordi del friciulin di patate risultano dorati, girarli con l’aiuto di una paletta e cuocerli per ancora 4/5 minuti, controllandone la doratura.

I friciulin di patate sono cotti al punto giusto quando la consistenza è croccante all’esterno ed è morbida all’interno.

Per determinare il punto esatto di cottura occorrerà assaggiarne qualcuno ogni tanto ed acquisire un pizzico di esperienza….

Ultimata la cottura, scolare l’eccesso di olio e burro su della carta da cucina.

I friciulin di patate sono un ottimo contorno serviti caldi, ma possono essere anche gustati freddi a merenda o in qualsiasi momento della giornata.

Se la ricetta dei friciulin di patate vi è piaciuta, per rimanere aggiornati su ogni nuova pubblicazione potete seguire la pagina Facebook Ricettario ed attivare le notifiche push.