Ricett@rio

Come si fa il court bouillon

Il court bouillon è un termine francese per indicare un brodo (corto, nel senso del tempo di cottura); viene anche definito acqua aromatizzata.

Si prepara molto facilmente, la ricetta base prevede acqua aromatizzata tramite ebollizione di carota, cipolla e sedano il tutto partendo a freddo e in seguito bollita per minimo mezz’ora.

A seconda poi del tipo di pesce e delle sue dimensioni i tempi di bollitura variano ed è possibile aggiungere agli ingredienti base delle erbe aromatiche per rendere l’acqua ancora più profumata.

In particolare la variante al vino con 2 litri di acqua e 2 dl di vino bianco secco a cui si aggiungono oltre agli ingredienti base una foglia di alloro, un rametto di timo ed un rametto di prezzemolo, utilizzata soprattutto per i crostacei oppure quella al latte, più insolita e che si utilizza per i pesci affumicati, preparata con cipolla tritata, timo, sale e pepe e metà acqua e metà latte.

Cuocere dunque il pesce in court bouillon significa quindi immergere il pesce pulito o sfilettato in questa acqua aromatica e lessarlo in base alle dimensioni per poi servirlo eventualmente accompagnato da contorni e condito da un filo di olio crudo……buon appetito…..