Lingue croccanti al rosmarino – Senza lievito!

Le lingue croccanti al rosmarino, chiamate anche “lingue di suocera” sono ottime con i salumi per accompagnare un aperitivo! Questo stuzzichino è facile da preparare, velocissimo sia nell’impastarlo che nel cuocere e… NON RICHIEDE LIEVITO!

Le lingue sono morbide e croccanti allo stesso tempo, il sapore di rosmarino è rinfrescante e vi stuzzicherà l’appetito!!!

Le dosi si riferiscono a circa 8 lingue.

Per non perderti nessuna ricetta:
SEGUIMI SU INSTAGRAM: ricettedimaria
SEGUIMI SU FACEBOOK: Le ricette di Maria

lingue di suocera senza lievito
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina 00
  • 1 ramettorosmarino
  • 75 gacqua
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiainosale

Strumenti

  • 1 Pirofila
  • Pellicola per alimenti
  • Carta forno
  • 1 Pennello
  • 1 Leccarda

Preparazione

  1. 1. Mescoliamo farina, sale e il rosmarino tritato finemente con un coltello, all’interno di una ciotola capiente.

  2. lingue di suocera senza lievito

    2. Formiamo un buco al centro e versiamo l’acqua e l’olio. Impastiamo velocemente con le mani.

  3. 3. Avvolgiamo il panetto in un foglio di pellicola e lasciamo riposare per 10 minuti a temperatura ambiente.

  4. lingue di suocera senza lievito

    4. Preriscaldiamo il forno alla temperatura di 250°C.

  5. 5. Nel frattempo ricaviamo una pallina di circa 30 g dall’impasto. Poniamola su una spianatoia infarinata e, con l’aiuto del mattarello, stendiamola. Diamole la forma che più vogliamo!

  6. lingue di suocera senza lievito

    6. Lo spessore ideale della lingua è di 1-2 mm.

  7. 7. Trasferiamo ogni lingua su una placca rivestita da carta forno e spennelliamo gli stuzzichini con dell’altro olio d’oliva.

  8. lingue di suocera senza lievito

    8. La cottura consiste in due fasi: inizialmente poniamo la placca nella parte bassa del forno per 4 minuti (si formeranno delle bolle!!!); successivamente trasferiamola nel piano superiore per un altro minutino (finché non vedrete che si doreranno).

  9. 9. Sforniamo le lingue e poniamole a raffreddare in un piatto. Ripetiamo le istruzioni per il restante impasto e… Buon aperitivo a tutti!

Consigli

Le lingue son da consumarsi raffreddate, ottime con salumi o formaggi e un bel bicchiere di vino!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!