Sofficioni cime di rapa e mozzarella

I sofficioni cime di rapa e mozzarella sono dei gustosi bocconcini vegetariani, fritti o cotti al forno. Dopo aver realizzato i sofficioni ripieni con pomodoro e mozzarella, ci ho preso gusto e ho voluto provare questa versione: cime di rapa, mozzarella e pecorino grattugiato. Questa ricetta è facile e veloce da realizzare e rappresenta un’alternativa al classico secondo piatto di carne, da servire a tutta la famiglia!

Sofficioni cime di rapa e mozzarella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni5 sofficioni
  • Metodo di cotturaAltro

Ingredienti

  • 1 bicchiereAcqua (o latte)
  • 1 bicchiereFarina (00 o senza glutine)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • olio per friggere

Per il ripieno

  • 1 ciuffocime di rapa
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Mozzarella grattugiata
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.pecorino grattugiato

Per la panatura

  • 1uovo
  • q.b.Pangrattato (normale o senza glutine)

Preparazione

  1. In un pentolino versare l’acqua con l’olio e il sale. Mettere sul fuoco a fiamma bassa e portare ad ebollizione.

  2. Versare la farina, mescolare velocemente ed energicamente, per impedire che si formino grumi. Fare asciugare un po’ sul fuoco, fino a quando l’impasto non tenderà a formare una palla. Togliere dal fuoco e far raffreddare a temperatura ambiente.

  3. Mondare, lavare e tagliare le cime di rapa. In una padella versare un filo di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio. Mettere sul fuoco a fiamma bassa e far dorare leggermente l’aglio.

  4. Saltare in padella le cime di rapa con l’aglio. Una volta che si saranno appassiti spegnere la fiamma, salare e lasciare raffreddare.

  5. Una volta che l’impasto sarà freddo trasferirlo sulla spianatoia infarinata e stenderlo con il mattarello, un po’ per volta, coprendo con un panno la parte che non viene lavorata.

  6. Con un coppapasta (di diametro 10 centimetri) ricavare dei dischi dall’impasto. Condire al centro di ogni disco con un po’ di cime di rapa, un cucchiaino di pecorino grattugiato e un po’ di mozzarella.

  7. Chiudere ciascun disco a metà, formando così delle mezze lune. Con le mani sigillare bene i bordi. Passare ciascun sofficione prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

  8. Friggere i sofficioni nell’olio bollente, facendoli dorare da entrambi i lati. Con l’aiuto di una schiumarola trasferirli su un foglio di carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.

  9. Cottura in forno. Adagiare i sofficioni sulla placca da forno rivestita da carta forno, con un filo di olio extravergine di oliva. Cuocerli nel forno già caldo a 200° per 20 minuti, fino a doratura e girandoli dopo metà cottura.

  10. Friggitrice ad aria calda. Adagiare i sofficioni nel cestello della friggitrice ad aria rivestito con carta forno (meglio quella bucherellata apposita per la friggitrice ad aria). Versare un filo di olio extravergine di oliva e cuocere a 180° per 10 minuti, girandoli a metà cottura.

  11. Per altre ricette cotte nella friggitrice ad aria calda consulta lo speciale Friggitrice ad aria calda (airfryer) – Ricette e consigli per l’uso.

  12. Se possiedi una friggitrice ad aria calda, o vorresti saperne di più a riguardo, iscriviti al gruppo Facebook! Ti aspetto!

  13. Sofficioni cime di rapa e mozzarella

    Se realizzi una mia ricetta condividi la foto utilizzando l’hashtag #ricettedilibellula.

  14. Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette e sul mio profilo Instagram. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

  15. Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette sulla tua email, iscriviti alla Newsletter.

  16. Iscriviti al mio gruppo Facebook!

  17. Link sponsorizzati inseriti nella pagina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.