Le seppie con piselli in umido è un classico della cucina italiana. Questo secondo piatto l’ho realizzato cuocendo le seppie e i piselli con della passata di pomodoro e insaporendo con aglio e prezzemolo. Ogni famiglia ha la propria ricetta e la realizza con alcune varianti; io ti propongo la versione che viene realizzata nella mia famiglia e che mangio sin da quando sono piccola. Come sempre mi raccomando di utilizzare prodotti freschi e di qualità, che garantiranno la buona riuscita di questo piatto.

Seppie con piselli in umido
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g seppie
  • 200 g piselli
  • 200 g Passata di pomodoro
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavare e pulire le seppie sotto acqua corrente. Rimuovere l’osso e la sacca contenente il nero. Separare la testa dal resto del corpo della seppia, togliere la pelle dal mantello e tagliare a striscioline grandi. Pulire i tentacoli, eliminare l’occhio e ridurli a pezzetti.

  2. In una pentola far appassire l’aglio tritato con due cucchiai di olio extravergine di oliva e il prezzemolo tritato. Poi unire le seppie con un mestolo di acqua calda e far cuocere a fuoco lento.

  3. Dopo una decina di minuti unire anche i piselli e la passata di pomodoro. Aggiungere ancora un mestolo di acqua calda e proseguire la cottura a fuoco dolce per 15/20 minuti.

  4. Quando le seppie con piselli saranno morbide, spegnere il fuoco e aggiustare di sale. Servire e buon appetito!

  5. Seppie con piselli in umido

    Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.