Il riso al curry e polpa di granchio è un piatto ricco e gustoso, ideale da servire come primo piatto o piatto unico. Dal sapore deciso e aromatico, la delicatezza della polpa di granchio viene risaltata dal gusto incisivo del curry e dalla freschezza della verdura (carota, porro e crauti bianco). Il riso al curry e polpa di granchio è un’ottima alternativa per il pranzo, è molto invitante e si realizza facilmente. Sarà apprezzato da tutta la famiglia!

Riso al curry e polpa di granchio

Riso al curry e polpa di granchio

Ingredienti
per due persone

150 g riso
50 g polpa di granchio
1 cucchiaio di curry
1 carota
50 g crauti bianco
erba cipollina a piacere
porro
olio extravergine di oliva
sale

In una pentola versare un filo di olio extravergine di oliva e il porro tritato. Aggiungere il riso e ricoprire di acqua calda (o brodo vegetale), far cuocere seguendo i minuti di cottura riportati sulla confezione. Versare dell’acqua calda nel caso in cui il riso dovesse asciugarsi, fino al termine della cottura.

In un pentolino bollire la polpa di granchio e una volta pronta scolarla e tagliarla a rondelle. Lavare e mondare i crauti e la carota e tagliarli alla julienne.

Negli ultimi dieci minuti di cottura del riso, unire ad esso il curry, la polpa di granchio, il crauti e la carota. Ultimare la cottura del riso insieme a tutti gli altri ingredienti e salare a piacimento. Servire caldo e buon appetito!

Riso al curry e polpa di granchio

Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato l’olio extravergine di oliva prodotto da Olio Dante.

Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette sulla tua email, iscriviti alla Newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.