Crea sito

Ravioli fritti di Carnevale

I ravioli fritti di Carnevale sono diffusi in tutta Italia, ma ogni regione ha la sua specialità. Nella mia zona (Val Vibrata, Teramo) è una di quelle ricette che si tramandano di generazione in generazione, durante il periodo delle Ceneri se ne consumano in quantità industriali. Non è Carnevale se non si mangiano questi ravioli fritti, ripieni di ricotta e serviti con una spolverata di zucchero (a velo o semolato). Sono molto delicati e gustosi.

Ravioli fritti di Carnevale
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la sfoglia

  • 500 g Farina
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 500 g Ricotta mista
  • 1 tuorlo
  • 100 g Zucchero
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • q.b. Maggiorana
  • Scorza di limone
  • olio per friggere

Preparazione

  1. Preparare il ripieno: lavorare in una ciotola la ricotta con il tuorlo e lo zucchero. Aggiungere la cannella, la maggiorana e la scorza di limone grattugiata e mescolare gli ingredienti.

  2. Amalgamare gli ingredienti per i ravioli, fino ad ottenere un impasto compatto. Su un piano da lavoro stendere l’impasto e creare delle sfoglie sottili e larghe (puoi aiutarti con la macchina per la pasta), infarinandole per non farle attaccare.

  3. Con un bicchiere rotondo ritagliare tanti dischetti di diametro 4-5 cm e al centro di ognuno disporre il ripieno. Chiudere ogni dischetto a mezzaluna.

  4. In una pentola ampia riscaldare l’olio e friggere i ravioli. Appena inizieranno a dorarsi, scolarli e asciugarli su della carta assorbente. Servire con una spolverata di zucchero a velo o zucchero semolato. Enjoy!

  5. Per altre ricette di Carnevale, consulta la raccolta.

  6. Ravioli fritti di Carnevale

    Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.