La pasta con zucchine e piselli alla curcuma è un ricco primo piatto, dal sapore speziato e che profuma di campagna. Per la realizzazione di questa ricetta ho creato un condimento irresistibile: ho unito zucchine e piselli, aggiungendo del peperoncino tritato, della curcuma e delle foglioline di salvia, che donano alle verdure un’aroma irresistibile. Per la buona riuscita della pasta con zucchine e piselli, è importante acquistare e utilizzare prodotti freschi e di qualità; io ho la fortuna di vivere in un paesino di campagna e di avere questi prodotti freschi a chilometro zero. Questo piatto è adatto a tutta la famiglia, e sono sicura che anche i più piccoli apprezzeranno; è perfetto anche per chi segue un’alimentazione vegetariana.

Pasta con zucchine e piselli alla curcuma

Pasta con zucchine e piselli alla curcuma

Ingredienti
Per due persone

180 g pasta
2 zucchine
80 g piselli
1 cucchiaino di curcuma
qualche fogliolina di salvia
1 peperoncino
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
sale

In una pentola far dorare lo spicchio di aglio con due cucchiai di olio extravergine di oliva, il peperoncino tritato e la curcuma. Lavare e mondare le zucchine, poi tagliarle a cubetti e unirle alla cipolla. Aggiungere anche qualche fogliolina di salvia e far cuocere per 5 minuti.

Versare anche i piselli (precedentemente lavati), bagnare con dell’acqua calda fino a coprire quasi completamente il condimento e cuocere a fuoco lento, fino al termine della cottura.

Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata; una volta cotta (preferibilmente al dente) scolarla e versarla nella padella con il condimento. Mescolare e amalgamare la pasta al condimento, a piacere si può aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato. Servire e buon appetito!

Pasta con zucchine e piselli alla curcuma

Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.