Pasta con cime di rapa e pane croccante

La pasta con cime di rapa e pane croccante è un piatto ricco e gustoso. Per la realizzazione di questa ricetta ho primo lessato le rape e poi le saltate in padella con olio, aglio e acciughe; a parte ho abbrustolito del pane tritato con pomodori secchi e origano. Una volta cotta la pasta ho amalgamato il tutto e servito a tavola. Realizzare questa pasta è facile e porterai in tavola un piatto dal gusto irresistibile!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone

Ingredienti

  • 180 gPasta
  • 150 gCime di rapa
  • 2Acciughe (alici)
  • 1 spicchioAglio
  • 2 fettePane raffermo
  • 2Pomodori secchi
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Mondare e lavare le cime di rapa, tagliarle e cuocerle in abbondante acqua salata; una colta cotte, metterle a scolare in uno scolapasta e conservare l’acqua di cottura.

  2. In una padella versare un filo di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio. Mettere sul fuoco e far sciogliere le acciughe a fiamma bassa. In ultimo unire le cime di rapa, saltarle in padella per farle insaporire con gli altri ingredienti.

  3. Con un coltello, o con il frullatore, tritare le fette di pane e i pomodori secchi. Versare questo trito in un pentolino, aggiungere un filo di olio extravergine di oliva e una spolverata di origano, far abbrustolire sul fuoco a fiamma bassa.

  4. Cuocere la pasta nell’acqua in cui sono state cotte precedentemente le rape. Una volta cotta (preferibilmente al dente) scolarla, versarla nella padella con le rape e aggiungere il composto di pane.

  5. Mescolare per far amalgamare gli ingredienti tra loro. Servire, se di tuo gradimento aggiungere del pecorino grattugiato, e buon appetito!

  6. Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube! Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.