Pasta al salmone e piselli

La pasta al salmone e piselli è un primo piatto ricco che profuma di primavera. Adatto a tutta la famiglia e per delle occasioni speciali, con questa pasta conquisterai tutti, anche i palati più fini. Un condimento accattivante caratterizzato dal sapore del mare e dell’orto, il tutto legato da una delicata ricotta e da un pizzico di curcuma. Potrai utilizzare la pasta che preferisci, in questo caso ho utilizzato i fusilli che si amalgamano benissimo al condimento. Inoltre, come sempre, consiglio di utilizzare prodotti freschi e di qualità, che ti garantiranno un ulteriore successo sulla riuscita del piatto. Per stupire tutti a tavola ti consiglio questa pasta al salmone e piselli, la cui realizzazione è adatta a tutti, anche a chi non ha molta dimestichezza in cucina. Un’ottima occasione per mettersi ai fornelli e provare questo primo piatto che è una vera bontà!

Pasta al salmone e piselli

Pasta al salmone e piselli

Ingredienti
per due persone

160 g pasta
100 g salmone
70 g piselli
50 g ricotta
1 cucchiaino di curcuma
olio extravergine di oliva
cipolla
sale

In una padella far dorare la cipolla tritata con dell’olio di oliva e la curcuma. Aggiungere i piselli, ricoprire con dell’acqua calda e far cuocere a fuoco modesto. Aggiungere dell’acqua calda mano a mano che i piselli si asciugano, fino al termine della cottura. Tagliare il salmone a striscioline e versarlo nella padella insieme ai piselli, far cuocere per alcuni minuti e salare a piacere.

Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata; una volta cotta (preferibilmente al dente) scolarla e versarla nella padella con i piselli e il salmone, e infine unire la ricotta. Mescolare e amalgamare la pasta al condimento, fino a quando la ricotta sarà sciolta. Servire e buon appetito!

Pasta al salmone e piselli

Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.