paccheri alla crema di patate con gamberi e acciughe sono un primo piatto dal gusto delicato, adatto a tutti, anche ai palati più fini. Di tanto in tanto mi succede di fare dei sogni in cui mangio piatti del tutto nuovi e mai assaggiati prima (forse perché in quel momento ho fame, e cerco di compensare in questo modo). Fortuna vuole che questi sogni rimangano impressi nella mia memoria, così una volta sveglia, prendo nota del sogno e realizzo veramente il piatto. È quanto accaduto con questo piatto: ho sognato di mangiare un piatto di paccheri con gamberi e acciughe, il tutto condito con una crema. Qualche giorno fa mi sono messa all’opera e ho realizzato questo primo piatto squisito: e non si dica che in cucina i sogni non diventano realtà!

Paccheri alla crema di patate con gamberi e acciughe
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 180 g Paccheri
  • 2 patate grandi
  • 3 cucchiai Formaggio spalmabile
  • 1 rametto Timo
  • 1 cipolla
  • 200 g Gamberi
  • 1 cucchiaino Curcuma in polvere
  • 1 bicchierino Brandy
  • 4 Acciughe (alici)
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Pelare le patate e tagliarle a cubetti piccoli. In una padella versare un filo di olio extravergine di oliva e la cipolla tritata, mettere sul fuoco e far scaldare leggermente.

  2. Unire le patate e il timo, salare e ricoprire con dell’acqua calda. Cuocere a fuoco modesto per circa 10/15 minuti, il tempo di far intenerire le patate.

  3. Dopodiché frullare le patate con un frullatore a immersione, fino ad ottenere un composto cremoso. Unire alle patate il formaggio spalmabile, amalgamare il tutto con un cucchiaio.

  4. Lavare i gamberi sotto l’acqua corrente, togliendo la testa e il carapace. Poi togliere l’intestino interno: incidere il dorso del gambero con un coltello ed eliminarlo tirando delicatamente, cercando di non romperlo. Mettere la polpa dei gamberi in uno scolapasta per farli asciugare.

  5. In una pentola scaldare un filo di olio extravergine di oliva con la curcuma. Poi versare i gamberi e saltarli in padella. Sfumare con il brandy, aggiungere un pizzico di sale e far cuocere i gamberi per tre minuti per lato, fino a quando risulteranno rosa e cotti.

  6. In un pentolino versare due cucchiai di olio extravergine di oliva e il rosmarino tritato. Mettere sul fuoco e far scaldare l’olio. Poi versare le acciughe e scioglierle a fuoco lento. Dopodiché versare il composto in una ciotolina.

  7. Cuocere i paccheri in abbondante acqua salata e bollente; una volta cotti (preferibilmente al dente) scolarli e versarli nella padella insieme alla crema di patate e un cucchiaio di acqua di cottura.

  8. Far mantecare per qualche minuto, poi togliere dal fuoco e unire i gamberi. Impiattare e poi versare sui paccheri il composto di olio e acciughe. Servire e buon appetito!

  9. Paccheri alla crema di patate con gamberi e acciughe

    Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.