I friggitelli ripieni vegetariani sono un secondo piatto cotto al forno che si realizza in pochi e semplici passi. Ho dapprima riempito i friggitelli con un composto di: pangrattato, pecorino grattugiato, aglio, prezzemolo, origano, paprika e olio extravergine di oliva. Li ho poi cotti in forno e, una volta sfornati, emaneranno un delizioso profumino! Questa volta ho optato per una farcitura leggera ma indubbiamente sfiziosa, a cui potrai aggiungere a piacere spezie, altre erbe aromatiche, oppure olive e capperi. Questa ricetta è molto versatile e facile da realizzare, in quanto richiede pochi e semplici ingredienti che daranno vita a un piatto dal gusto irresistibile!

Friggitelli ripieni vegetariani
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 10 Friggitelli
  • 4 cucchiai Pangrattato
  • 2 cucchiai pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaino Paprika
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 rametto Origano
  • q.b. Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavare i friggitelli e privarli del picciolo, tagliando la parte superiore con il coltello e rimuovendo i semini.

  2. In una ciotola versare il pangrattato e il pecorino. Amalgamare con un cucchiaio, aggiungere la paprika, l’origano e il prezzemolo tritati. Poi a piacere unire anche dell’aglio tritato.

  3. Versare un filo di olio extravergine di oliva, e infine salare. Con un cucchiaio riempire i friggitelli.

  4. Disporre i peperoni su una leccarda rivestita da carta forno e irrorarle con un filo di olio extravergine di oliva.

  5. Cuocere nel forno già caldo a 200° per 20 minuti, fino a doratura. Servire  caldi o, piacimento, a temperatura ambiente. Buon appetito!

  6. Friggitelli ripieni vegetariani

    Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.