I cantucci abruzzesi sono dei biscotti alle mandorle, simili ai famosi cantucci di Prato. Dei friabili e gustosi biscotti cotti al forno e dalla forma allungata, realizzati utilizzando dei semplici ingredienti. Questi cantucci alle mandorle potrai realizzarli in anticipo e servirli in qualsiasi occasione, accompagnandoli con del Vin Santo o gustandoli a colazione con del caffè o latte.

Cantucci abruzzesi

Cantucci abruzzesi

Ingredienti

250 g farina
2 uova
150 g zucchero
50 g burro morbido
100 g mandorle pelate
1 cucchiaino di lievito per dolci

Tagliare grossolanamente le mandorle e mescolarle in una ciotola con le uova e insieme a tutti gli altri ingredienti. Trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata e lavorare fino ad ottenere una pasta morbida e omogenea. Dividere l’impasto in quattro parti e formare altrettanti filoncini.

Disporli su una placca ricoperta con carta da forno e cuocere nel forno già caldo a 175° per 25 minuti. Quando inizieranno a dorarsi sfornarli e tagliarli a fettine oblique di circa 1-2 cm di spessore (cantucci). Metterli di nuovo in forno a 120° per 10 minuti per farli biscottare, fino a doratura. Dopodiché sfornare e farli raffreddare.

Cantucci abruzzesi

Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.