Le bombe al cioccolato e gelato sono dei dolcetti dal gusto irresistibile, ideali da gustare a fine pasti o durante l’arco della giornata quando si ha voglia di dolce. Per la realizzazione di queste bombe ho dapprima preparato dei mini muffins al cacao; poi li ho farciti con del gelato alla panna e creato un cuore di crema di nocciole. In ultimo ho glassato con del cioccolato al latte e granella di nocciole. Sarà difficile resistere a queste bombe al cioccolato e gelato, e impossibile non fare il bis!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    12 dolcetti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 Uova
  • 50 g Zucchero
  • 80 g Olio di semi di girasole
  • 10 g Cacao amaro in polvere
  • 50 g Farina
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

Per il ripieno

  • q.b. Gelato alla panna
  • q.b. crema di nocciole

Per la copertura

  • 200 g Cioccolato al latte
  • q.b. Granella di nocciole

Preparazione

  1. Sbattere l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere l’olio di semi e il cacao amaro, amalgamare bene gli ingredienti. Aggiungere la farina e il lievito, mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.

  2. Prendere uno stampo per mini muffin e riempire fino al bordo 12 stampini. Cuocere in forno a 180° per 15 minuti, o fare la prova dello stuzzicadenti. Una volta cotti lasciarli in forno spento per 5 minuti con lo sportello aperto. Dopodiché, toglierli dal forno e lasciarli raffreddare.

  3. Su un foglio di carta forno realizzare 12 palline di crema di nocciole, poi mettere il foglio su un vassoio e mettere in congelatore per 20 minuti.

  4. Una volta che i mini muffins saranno freddi, con l’aiuto di un coltello, tagliare la parte superiore (mettendole da parte).

  5. Con uno scavino rimuovere la parte interna dei mini muffins e riempirla con il gelato alla panna.

  6. Con l’aiuto di un cucchiaino creare una buca al centro del gelato dove andrà messa una pallina di crema di nocciole (precedentemente messa in congelatore). Ricoprire con altro gelato, e mettere i mini muffins in congelatore per 20 minuti.

  7. Togliere dal freezer e coprire i mini muffins con la parte superiore precedentemente tagliata e messa da parte. Fare una leggera pressione per far sì che si compatti bene e rimettere in congelatore per altri 20 minuti.

  8. Sciogliere il cioccolato al latte a bagnomaria, dopodiché unirvi la granella di nocciole. Togliere i mini muffins dal freezer e immergerne uno alla volta nel cioccolato fuso. Adagiarli su un vassoio rivestito di carta forno e mettere in freezer per un’ora, dopodiché gustare e servire all’occorrenza. Buon appetito!

  9. Per la loro realizzazione mi sono ispirata ad una ricetta vista su A bajillian recipes.

     

  10. Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.