Crea sito

Torta Sacripantina

fetta sacripantina

Ingredienti per una tortiera rettangolare cm 10 x 20

 Per la pasta:

5 uova + 1 tuorlo

100 gr farina per dolci soffici

90 gr fecola di patate

180 gr zucchero a velo

Semi di vaniglia q.b.

Accendere il forno a 180°

Montare le uova e il tuorlo con lo zucchero a velo, fino ad ottenere un composto denso e gonfio; Aggiungere, delicatamente, la farina, la fecola e i semi di vaniglia. Imburrare e infarinare una tortiera rettangolare da 10 cm x 20 cm;  versare l’impasto, livellarlo e cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 30’/35’ Far intiepidire, sfornare e far raffreddare completamente

Per la crema:

4 tuorli

4 cucchiai di zucchero di canna

2 cucchiai rasi di farina di riso

mezzo bicchiere di marsala secco

un bicchierino di rum

½ litro di latte intero

100 gr di burro ammorbidito

50 gr di cioccolato fondente

Portare ad ebollizione il latte con il marsala e metà zucchero; sbattere i tuorli con il rimanente zucchero, unire la farina e il latte caldo con metà quantità di marsala mescolando bene per evitare che si formino grumi. Rimettere sul fuoco e mescolare continuamente fino ad addensare. Togliere dal fuoco, far intiepidire e unire il burro e il rum, montando la crema con le fruste. Far sciogliere, a bagnomaria, il cioccolato fondente e unirlo a metà della crema. Far raffreddare bene.

Assemblare: Tagliare il pan di spagna in 3 strati da un cm l’uno eliminando la parte scura; bagnarlo con il marsala rimasto. Mettere la crema bianca alternata a quella al cioccolato, alternandogli strati di pasta. Coprire con uno strato sottilissimo di pan di spagna imbevuto di marsala e coprire bordi con la crema bianca restante. Passare al mixer i ritagli della pasta e cospargerli sulla torta. Far riposare il dolce in frigorifero per un paio di ore.

[contact-form-7 id=”1445″ title=”Modulo di contatto 1″]

 

 

Please follow and like us:

Pubblicato da Le ricette di Aledegi

Amante di dolci da cucinare e da mangiare fin da piccola, creo e elaboro ricette dolci ma non solo da mangiare....anche, e prima, con gli occhi

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
YouTube
Pinterest
Instagram