Crea sito

Torta cremosa al cappuccino (senza cottura)

Torta cremosa fetta

Ingredienti per una torta da 20 cm di diametro:

175 gr di wafer (io https://www.tremariericorrenze.it/it/prodotti/wafer-gianduia-nero/)

120 ml di panna fresca da montare

175 gr di Philadelphia con yogurt alla greca

2 cucchiai di zucchero semolato

1 bustina di vanillina

2 fogli di gelatina

1 tazzina di caffè

80 gr di zucchero a velo vanigliato

Cacao dolce in polvere qb.

Preparazione:

In un mixer mettere i wafer divisi a metà e ridurli in polvere

(in realtà i wafer, a differenza di altri biscotti, hanno un ripieno cremoso quindi si può tranquillamente omettere il burro necessario, invece, nella classica base della cheesecake fatta con frollini.

L’unico problema potrebbe essere “spalmare” il composto nella tortiera proprio perché sarà cremoso quindi tenderà a “trascinarsi”.

Consiglio di usare il dorso di un cucchiaio inumidito con acqua fredda).

Bagnare e strizzare un foglio di carta da forno e metterla sul fondo e i bordi di una tortiera da 20 cm.

Posizionare sul fondo i wafer sbriciolati e mettere in frigorifero per far rapprendere.

Montare, con le fruste, la panna fredda di frigorifero con 2 cucchiai di zucchero semolato e la bustina di vanillina.

Nel frattempo riempire un piatto di acqua e lasciare in ammollo la gelatina in fogli

(io ne ho utilizzati 2 fogli per ottenere una crema molto più cremosa di quella del normale ripieno di cheesecake ma, se si vuole avere una consistenza più soda si possono usare 3 fogli di gelatina anziché 2)

In un’altra ciotola mettere il formaggio, unire lo zucchero a velo e mescolare con un cucchiaio oppure con delle fruste elettriche.

Adesso, con delicatezza per non smontare la panna montata, amalgamarla alla crema di formaggio.

Preparare il caffè ( io ho usato il caffè in cialde della macchinetta che ha un gusto più corposo e meno liquido, cosa che avrà un buonissimo effetto sul gusto della crema; ciò non toglie che si possa usare, tranquillamente, quello della moka).

Strizzare bene la gelatina in modo da fargli perdere l’acqua e farla sciogliere nel caffè caldo girando finché non si trovano più pezzi di gelatina.

A questo punto, incorporare il caffè con la gelatina sciolta nella crema.

Amalgamare bene.

Versare la crema sul composto di biscotti.

Far riposare in frigorifero per almeno 8 ore (io consiglio tutta la notte)

Spolverizzare il cacao dolce in polvere sulla superficie in modo da creare l’effetto cappuccino.

Tenere in frigorifero fino al momento di servire.

Please follow and like us:

Pubblicato da Le ricette di Aledegi

Amante di dolci da cucinare e da mangiare fin da piccola, creo e elaboro ricette dolci ma non solo da mangiare....anche, e prima, con gli occhi

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
YouTube
Pinterest
Instagram