Crea sito

Torta di Carnevale all’arancia

torta di carnevale fettaCarnevale vecchio e pazzo
s’è venduto il materasso
per comprare pane e vino
tarallucci e cotechino.

Ingredienti per una tortiera da 18 cm di diametro:

Per la Torta:

100 gr di farina di riso

50 gr di farina di mandorle

130 gr di burro morbido

100 gr di mirtilli rossi disidratati

100 gr di zucchero di canna

2 uova

1 pizzico di sale

1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci

succo di un’arancia

1 bustina di vanillina

Per la Bagna:

succo di 2 arance

1 bicchierino di rum (se fatta per i bambini non mettere il liquore)

Per la decorazione carnevalesca:

confettini colorati di cioccolato qb

Preparazione:

Accendere il forno a 185°; imburrare e infarinare una tortiera a cerchio a pribile da 18 cm di diametro.

Montare, con le fruste elettriche, lo zucchero di canna con il burro ammorbidito. Separare i tuorli dagli albumi; aggiungere i tuorli alla crema di burro e zucchero. Setacciare la farina di riso con quella di mandorle, il lievito per dolci e la vanillina. Aggiungere le farine all crema di burro, diluire con il succo di un’arancia spremuta e amalgamare i mirtilli rossi disidratati dopo averli lavati con acqua calda e asciugati con carta da cucina. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e unirli al composto principale, girando dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontarli.

Versare il composto nella tortiera imburrata e infarinata. porre in forno già caldo a 185° e far cuocere per 30’/35′ circa.

Far raffreddare completamente la torta.

Spremere 2 arance e unire un bicchierino di rum (facoltativo) e spennellare la torta con il succo d’arancia e aggiungere fino a che tutto il liquido sia stato assorbito dalla torta

Cospargere la torta con i confettini di cioccolato colorati

torta di carnevale

 

 

[contact-form-7 id=”1445″ title=”Modulo di contatto 1″]

 

 

 

 

 

 

Please follow and like us:

Pubblicato da Le ricette di Aledegi

Amante di dolci da cucinare e da mangiare fin da piccola, creo e elaboro ricette dolci ma non solo da mangiare....anche, e prima, con gli occhi

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
YouTube
Pinterest
Instagram