Crea sito

“Sbattitone” di uova alla Bruno Barbieri

Ingredienti per 4 persone

8 uova

Burro qb

Formaggio grattugiato a scelta

Un cucchiaio di panna da cucina

Pepe qb

Salamino a fette

Contorno di verdure miste (2 patate, 3 melanzane, 2 zucchine, 2 peperoni)

Olio EVO qb

1 spicchio d’aglio

Peperoncino qb

Sale qb

Preparazione:

Per le verdure:

Lessare in acqua salate le patate con la buccia per 30 minuti circa, dopodiché lasciarle raffreddare, sbucciarle e tagliarle a dadini.

Lavare le verdure (zucchine, peperoni, melanzane) e asciugarle con della carta cucina.

Tagliare le zucchine e le melanzane a tocchetti più o meno uguali in modo che si avranno tempi di cottura uniformi; eliminare i semi e il picciolo dai peperoni e tagliarli a striscioline e poi, anche loro, a pezzetti.

In una padella antiaderente far scaldare un po’ di olio con lo spicchio di aglio e aggiungere tutte le verdure, comprese le patate.

Far rosolare per un paio di minuti, coprire con un coperchio e cuocere per 10 minuti circa a fiamma moderata, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchino sul fondo della padella.

Aggiungere, quindi, un po’ di acqua e proseguire la cottura per ancora 10 minuti circa. Aromatizzate con il peperoncino e aggiustare di sale.

Mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno cercando di evitare di schiacciare troppo.

Spegnere il fuoco e eliminare lo spicchio di aglio.

Per lo “sbattitone”:

Separare il tuorlo dall’albume.

Sbattere l’albume con una frusta e cuocere con pochissimo burro.

Quando comincia a coagulare aggiungere un po’ di panna, quindi i tuorli, e cuocere il tutto per qualche minuto. 

Spegnere il fuoco per evitare che si bruci, aggiungere il formaggio grattugiato sullo “sbattitone” ancora caldo.

Servire su un piatto con le verdure di contorno e qualche fetta di salame (o altro salume a piacere o pezzetti di formaggio) e della focaccia genovese.

Please follow and like us:

Pubblicato da Le ricette di Aledegi

Amante di dolci da cucinare e da mangiare fin da piccola, creo e elaboro ricette dolci ma non solo da mangiare....anche, e prima, con gli occhi

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
YouTube
Pinterest
Instagram