Crea sito

Pound cake di Natale

plumcake di NataleIngredienti per uno stampo da plumcake 22×10 cm:

200 gr di farina 00

30 gr di farina di mandorle

30 gr di fecola di patate

160 gr di burro (io www.viaggiatoregoloso.it)

100 gr di zucchero di canna

3 uova intere (io aia)

1 bustina di vanillina (io Paneangeli)

1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci

150 gr di ciliegie candite di diversi colori

50 gr di uvetta sultanina

50 gr di mirtilli rossi disidratati

1/2 bicchierino di rum

farina di riso qb per infarinare lo stampo e la frutta candita

1/2 tavoletta di cioccolato bianco

Preparazione:

Accendere il forno a185°; imburrare e infarinare con la farina di riso uno stampo da plumcake da 22cm x 10 cm circa. Mettere l’uvetta a bagno in acqua calda e rum; infarinare parte della frutta candita in modo da evitare che precipiti sul fondo del dolce durante la cottura: conservare qualche ciliegia e amarena candita per la decorazione.

In una ciotola mettere tutte le farine, il lievito vanigliato per dolci e la bustina di vanillina. In un’altra mettere il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti; aggiungere lo zucchero di canna e, con una frusta elettrica, montare fino ad ottenere una crema morbida. Rompere un uovo alla volta ed amalgamare perfettamente, prima di aggiungere il successivo.

Unire le farine e il lievito al composto di uova burro e zucchero girando sempre con le fruste elettriche a bassa velocità. Incorporare le ciliegie ea marene candite, i mirtilli rossi disidratati e l’uvetta ben strizzata con la carta da cucina. Infornare per circa 35’/40′

Lasciar raffreddare, intanto sciogliere, a bagnomaria, mezza tavoletta di cioccolaio bianco; con un cucchiaino prendere delle piccole quantità di cioccolato e posizionarle sul dolce come fosse neve.

Si conserva per 3/4 giorni

plumcake di natale fetta

[contact-form-7 id=”1445″ title=”Modulo di contatto 1″]

 

 

 

Please follow and like us:

Pubblicato da Le ricette di Aledegi

Amante di dolci da cucinare e da mangiare fin da piccola, creo e elaboro ricette dolci ma non solo da mangiare....anche, e prima, con gli occhi

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
YouTube
Pinterest
Instagram