Crea sito

Pasta fredda con scarola alla napoletana

Cenerentola la scarpetta! Passami il pane

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di pasta corta tipo fusilli (o quanta ne volete fare)

Sale grosso qb

800 gr di scarola

2 filetti di acciuga sott’olio

1 spicchio di aglio

Una decina di capperi sotto sale

50 gr di olive di Gaeta

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

peperoncino secco frantumato

qualche funghetto sott’olio

qualche carciofino sott’olio

qualche pomodorino semi secco sott’olio

Preparazione:

Lavare bene la scarola e asciugarla con carta da cucina, eliminando le parti finali più dure. Denocciolare le olive e dissalare i capperi lasciandoli, per almeno un’ora, in un bicchiere d’acqua fredda avendo cura di cambiare l’acqua di tanto in tanto.

Tagliare le olive a rondelle e metterle, insieme ai capperi, in un’ampia padella facendo soffriggere con l’aglio in camicia, nell’olio; aggiungere le acciughe e il peperoncino.

Unire la scarola e coprire con un coperchio; attendere un paio di minuti per far appassire la verdura; far saltare la scarola nella padella, a fuoco vivace, per 10 minuti circa o, comunque, fino a far evaporare tutta l’acqua di cottura.

Mettere a bollire abbondante acqua salata e far cuocere la pasta per il tempo necessario. Scolare la pasta e passarla sotto l’acqua fredda in modo da bloccare la cottura.

Condire con la scarola condita e aggiungere funghetti, carciofini e pomodorini semi secchi sott’olio a piacere Lasciar raffreddare bene prima di servire.

     

    Please follow and like us:

    Pubblicato da Le ricette di Aledegi

    Amante di dolci da cucinare e da mangiare fin da piccola, creo e elaboro ricette dolci ma non solo da mangiare....anche, e prima, con gli occhi

    error

    Enjoy this blog? Please spread the word :)

    RSS
    Follow by Email
    YouTube
    Pinterest
    Instagram