Crea sito

Petto di pollo al forno, ricetta per farlo morbido e gustoso

Il Petto di pollo al forno è un piatto semplice e genuino che si prepara con pochi ingredienti: petto di pollo, olio, sale, pepe e rosmarino. Per questa ricetta utilizzeremo un petto di pollo intero che cuoceremo al forno facendo in modo che si mantiene molto morbido all’interno. Uno dei principali problemi, per la realizzazione di questa semplice portata, sta’ nella cottura e nelle fasi preliminari della preparazione. Infatti, per preparare perfettamente questo secondo piatto, bisogna ungere il petto di pollo con dell’olio in modo che quando l’alimento entra a contatto con il calore del forno, si possa formare una crosticina esterna che trattiene i liquidi all’interno, la cosiddetta Reazione di Maillard. Tant’è vero che attraverso questa reazione si evita che i liquidi fuoriescano all’esterno facendo poi risultare secco o asciutto il pollo dopo la cottura. Lo stesso risultato si potrebbe ottenere facendo rosolare il tutto prima in una padella e poi passare alla cottura nel forno.
Oggi vi spiego come fare il Petto di pollo al forno morbido e succulento utilizzando un’ottima ricetta ed i consigli per la cottura perfetta.

petto di pollo al forno morbido e succulento
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ricetta Petto di pollo al forno, ingredienti e dosi

  • 2petti di pollo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Come fare il petto di pollo al forno, procedimento e preparazione

  1. Prendete un tagliere ed un coltello a lama liscia. Sistemare i petti di pollo sul tagliere, dividere in filetti ed eliminare il grasso e le parti in eccesso.

  2. Prendete un rametto di rosmarino, lavatelo ed asciugatelo con un foglio di carta da cucina. Togliete tutti gli aghi dal rametto di rosmarino e tritateli finemete.

  3. Aggiungere il sale e il pepe su tutta la superfice, mescolare con le mani in modo da distribuire uniformemente il condimento.

  4. Sistemare il petto di pollo in una teglia foderata di carta da forno o in una pirofila da forno. In questa fase della ricetta potete anche aggiungere delle patate precedentemente sbollentate.

  5. Accendete il forno e fatelo preriscaldare a 230°C. Infatti, prima di infornare il tutto abbiamo bisogno che il forno sia ben caldo per favorire successivamente la cottura e la buona riuscita della ricetta.

  6. Adesso vediamo nel dettaglio come effettuare in modo corretto tutta la cottura.

Tempo di cottura petto di pollo al forno

Dopo aver preriscaldato il forno a 230°C bisogna infornare il petto di pollo nella parte centrale del forno, poi abbassare la temperatura a 200°C. Facendo in questo modo si crea subito quello shock termico che accelera la formazione della crosticina intorno ai petti di pollo così da trattenere i liquidi internamente e renderlo morbido. Il tempo di cottura del petto di pollo al forno è di circa 30 minuti a 200°C o finché non risulta ben dorato. La variazione del tempo di cottura può variare in base al forno, ma in ogni modo non superare mai i 40 minuti di cottura.

Conservazione

Il petto di pollo preparato in questo modo, può essere conservato nel frigorifero per circa 2 giorni. In ogni modo, qualsiasi alimenti va messo nel frigorifero solo quando si raffreddato completamente. Questo evita la proliferazione batterica. Se non sapete cosa fare il giorno dopo del vostro petto di pollo cotto al forno, potete anche preparare un’ottima insalata di pollo. In questo caso vi basterà tagliare il petto di pollo a cubetti o a strisce e condirlo a piacere o come indicato nella apposita ricetta.

Consigli

Preparare questo secondo piatto semplice, genuino e salutare è davvero molto facile ma solo se si eseguono correttamente tutti i passaggi indicati nella preparazione. Spesso capita di mettere il petto di pollo nella teglia e condirlo solo sulla superficie con un filo d’olio ma questo non permette di renderlo tenero e morbido dopo la cottura. Quindi con pochi e semplici consigli si può cambiare il risultato finale di una preparazione. Inoltre se volete ottenere una crosta ancora più dorata e leggermente croccate vi consiglio di accendere il grill del forno e prolungare la cottura di 5 minuti avendo cura di lasciare il forno leggermente aperto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.