Torta Paradiso

La Torta Paradiso è un dolce facilissimo da preparare che piace a grandi e piccini. Si prepara in pochissimo tempo ed è un vero jolly che vi potrete giocare in infinite occasioni. Buonissima a colazione o a merenda, è perfetta anche a fine pasto, grazie all’abbondante strato di panna montata. Potete servirla come una torta o come tranci in tante deliziose merendine che renderanno felici i vostri bambini. Seguitemi che vi racconto come preparo la Torta Paradiso.

Monica

Non perdete anche la versione autunnale di questa torta favolosa QUI.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25/30 minuti
  • Porzioni:
    10 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina
  • 120 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 8 g Lievito chimico in polvere
  • 200 g Yogurt magro bianco
  • 1/2 fialetta di aroma all’arancia (o la buccia di 1 arancia biologica)
  • 250 ml Panna fresca liquida (+ 2 cucchiai di zucchero oppure 200 ml di quella vegetale già zuccherata)
  • 70 ml Olio di semi
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato (per guarnire)
  • 1 stampo rotondo da 22 cm (oppure rettangolare da 31X21 cm)

Preparazione

  1. Mettete le uova con lo zucchero in una ciotola capiente e sbattete fino ad ottenere un composto spumoso.

     

  2. Dopodiché, aggiungete lo yogurt e l’olio e continuate a mescolare.

     

  3. Per ultimo, aggiungete  la farina insieme al lievito e l’aroma all’arancia, quindi amalgamate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

     

  4. Successivamente,  imburrate uno stampo per dolci ed infarinatelo, quindi scrollate la farina in eccesso e versate il composto, quindi infornate a 180° ( a forno statico preriscaldato) per circa 25/30 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino prima di sfornare, quindi aprite velocemente il forno e inserite uno stuzzicadenti al centro, se esce asciutto la torta è pronta altrimenti tenetela qualche minuto in più.

     

  5. Infine, sfornate e lasciate raffreddare a torta, sformatela su un vassoio e dividetela a metà.

  6. Montate la panna fresca con lo zucchero, oppure quella vegetale già zuccherata e farcite la torta, mettete sopra il cappello della torta e spolverizzate con zucchero a velo. Mettette in frigo fino al momento di servire la torta paradiso.

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Tagliatelle all'uovo Successivo Clafoutis alle pesche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.