Stella di Natale gastronomica

La Stella di Natale gastronomica è un’idea carina per offrire l’antipasto il giorno di Natale o della Vigilia. E’ un lievitato facilissimo da preparare anche da chi non ha molta dimestichezza in cucina. L’ho preparata con l’impasto del panettone gastronomico, ho solamente dimezzato le dosi per adattarlo allo stampo. Seguitemi che vi racconto come ho preparato la Stella di Natale gastronomica.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20/25 minuti
  • Porzioni:
    6/8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la stella

  • 250 g Farina Manitoba
  • 30 g formaggio grattugiato
  • 125 g latte tiepido
  • 7 g Lievito di birra fresco
  • 15 g Burro
  • 5 g Zucchero
  • 5 g Sale
  • 1 uovo
  • q.b. Semi di sesamo
  • 1 stampo da 25 cm

Per il ripieno

  • 200 g Tonno sott’olio
  • 200 g Maionese
  • 100 g carciofini sott’olio

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito di birra nel latte appena tiepido, quindi versatelo nel cestello della planetaria insieme alla farina, al sale, lo zucchero ed il formaggio.

  2. Impastate e aggiungete l’uovo, per ultimo il burro ammorbidito e lavorate fino a quando l’impasto è omogeneo.

  3. Coprite e mettete in forno spento con la luce accesa e fate lievitare fino a qaundo raddoppia di volume (circa 2 ore).

  4. Riprendete l’impasto e stendetelo nello stampo a forma di stella e fate lievitare una mezz’ora.

  5. Spennellate la superficie con del latte e spolverizzate con i semi di finochcio, quindi infornate a 200°, a forno caldo, per circa 20/25 minuti.

  6. Sfornate e lasciate raffreddare completamente, poi tagliate a metà e farcite con il mix di tonno e maionese e i carciofini a fette.

  7. La Stella di Natale gastronomica è pronta per essere servita.

Note

Consigli:

Potete anche preparare per tempo la base della stella gastronomica e riporla nel freezer, tiratela fuori la sera prima e farcitela la mattina seguente.

Se cercate altre idee per il Natale, QUI trovate la mia proposta per il menù classico e QUI per quello vegetariano.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Biscotti semplici alle mandorle Successivo Polpette di merluzzo al forno