Spiedini di arista con cotto e fontina

Gli Spiedini di arista con cotto e fontina sono un’idea sfiziosa da portare in tavola sempre, soprattutto durante le Festività, perchè si preparano velocemente e in tavola fanno una bellissima figura. La ricetta non è farina del mio sacco però, in realtà è di un mio amico, Cesare, che ha una macelleria molto ben fornita nei pressi di Città di Castello, e prepara per i suoi clienti i cosiddetti “pronti a cuocere“, tra i quali spuntano questi meravigliosi spiedini. Quando lo vedo gli dico sempre: “Cesare dammi qualche idea” e lui mi da sempre ottimi consigli, poi aggiunge ” Monica, smetti di rubarmi tutte le ricette”. “Ahahahah!! Io mica le rubo…. le chiedo!” 😉  

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 min. in padella – 20 min. in forno minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 8 fette Arista
  • 150 g Prosciutto cotto
  • 150 g fontina a fette
  • 1 uovo
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 8 bastoncini di legno da spiedino
  • 1 bicchierino Vino bianco

Preparazione

  1.  

    Prima di tutto, appiattite le fette di arista con il batticarne, oppure se ne siete sprovvisti, mettete le fette tra due fogli di carta da forno o di pellicola trasparente e passate sopra con il mattarello.

  2.  

    Salate leggermente le fette ed adagiatevi la fontina tagliata a fette ed il prosciutto cotto, quindi arrotolatele su se stesse fino a formare dei cilindri.

  3. Rompete l’uovo e mettetelo in una terrina, sbattete con i rebbi di una forchetta e passate tutti i rotolini, prima nell’uovo, poi nel pane grattugiato.

  4. Allineate i tre rotolini e infilateli con 3 bastoncini di legno, poi divideteli in  tre parti con la lama di un coltello affilata, ottenendo degli spiedini con tre rondelle ciascuno. Oppure tagliate ciascun rotolino in 3 parti e infilate 3 rondelle su ciascun bastoncino.

  5. A questo punto potete cuocerli, quindi metteteli in una padella con dell’olioe portate sul fuoco moderato per qualche minuto, fate rosolare da entrambi i lati, poi sfumate con del vino bianco e quando sarà evaporato, coprite con un coperchio e terminate la cottura per altri 5/6 minuti. In alternativa potete cuocerli in forno preriscaldato a 200° per circa 2 minuti.

    Gli Spiedini di arista con cotto e fontina sono pronti, quindi, impiattate e servite.

Note

Consiglio:

Se volete rendere colorati gli spiedini, potete farlo tritando del prezzemolo o delle spezie e aggiungerle alla panatura, ottenendo dei rotolini colorati.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Degustabx di novembre Successivo Insalata di polpo e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.