Crea sito

Polpettone tonno e patate

Polpettone tonno e patate

Polpettone tonno e patate, morbido, umido e buonissimo e di una facilità unica.

Il polpettone di tonno è

un secondo piatto che si prepara con patate lesse e tonno arricchito da uova e formaggio, ideale per chi vuol fare bella figura con pochi ingredienti e senza sbattimenti


Se state cercando la ricetta del polpettone di tonno e patate e siete approdati da me significa che siete nel posto giusto, preparerete il polpettone più buono mai fatto prima

Patate e tonno abbinamento davvero fantastico, sono sicura che vi piacerà tantissimo e potete servire il polpettone patate e tonno sia tiepido che freddo, infatti in entrambi i casi andrà a ruba.


Se seguitemi che vi racconto come si prepara il polpettone di tonno con patate.
Monica
Provate anche il POLPETTONE DI CARNE QUI e quello con PATATE E ZUCCHINE FARCITO QUI.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 850 gPatate
  • 340 gTonno sott’olio
  • 60 gformaggio grattugiato
  • 1uovo
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • 2 cucchiaipane grattugiato

Preparazione

  1. Per prima cosa, pelate e tagliate a cubetti le patate, quindi fatele cuocere in acqua bollente fino a quando forandole con i rebbi della forchetta non saranno tenere.

  2. Scolatele bene e lasciatele intiepidire nello scola pasta, quindi passatele con uno schiaccia patate o un passa verdura.

  3. Raccogliete i trucioli in una ciotola e aggiungete il tonno sgocciolato, l’uovo, il formaggio e il prezzemolo tritato finemente. Regolate di sale e amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo. Se dovesse essere troppo morbido aggiungete al massimo un paio di cucchiai di pane grattugiato.

  4. Donate al composto la forma classica del polpettone, o quella che preferite, adagiatelo sulla leccarda rivestita di carta da forno e spolverizzate con del pane grattugiato.

  5. Infornate a 220°, a forno caldo, per circa 25/30 minuti e comunque fino a quando la superficie sarà ben dorata.

  6. Infine, sfornate e lasciate intiepidire, quindi tagliate a fette e servite il Polpettone tonno e patate.

Consigli e varianti:

Potete aggiungere al polpettone di tonno anche qualche anche della ricotta, togliendola dal peso delle patate.

Potete aggiungere all’impasto dei capperi o delle acciughe oppure delle zucchine tagliate a julienne.

Il polpettone di tonno si conserva un paio di giorni in frigo una volta cotto, oppure potete congelarlo e conservarlo in freezer sia crudo che cotto, anche tagliato a fette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!