Peperoni saltati

Peperoni saltati, ovvero quando si ha voglia di  un contorno velocissimo e a tutto gusto. Sono  facilissimi e dal risultato assicurato, io solitamente, prediligo i rossi e i gialli in quanto i verdi non sono altro che una varietà ancora acerba e dal sapore amarognolo. Ho un ricordo buffo legato ai peperoni che deriva dalla mia infanzia: Abitavo in campagna e l’estate i campi intorno a  me erano pieni di peperoni. Le cooperative che si occupavano della raccolta disponevano proprio  vicino a casa mia delle enormi montagne di cassette colorate adibite alla raccolta degli stessi. Io e i miei amici, ricordo che accatastavamo queste cassette fino a realizzare delle casette con tanto di camere da letto, cucina e finestre. Un vero spasso, almeno per noi. Un po’ meno per gli operai che quando iniziava la raccolta dovevano smantellare le nostre casette, che noi puntualmente ricostruivamo qualche giorno dopo.

 

Categoria: contorni

Tempo di preparazione: 10 min.

Tempo di cottura: 10 min.

Difficoltà: facile

Costo: basso

 

 

Occorrente per 4 persone:

  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 2 spicchi di aglio
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

Lavate e asciugate i peperoni, poi divideteli a metà, privateli dei semi e tagliateli a listarelle.

Ora tagliateli grossolanamente a pezzetti, metteteli in una padella con dell’olio e gli spicchi di aglio, salate e lasciate andare per circa 10 minuti a fiamma moderata.

Dopodiché togliete dal fuoco, impiattate e servite i Peperoni saltati, in questo modo rimarranno croccanti e potrete gustare al meglio tutto il loro sapore.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Mini tiramisù con frollini al cacao Successivo Tagliatelline ai frutti di mare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.