Crea sito

Patate grigliate

Patate grigliate un super contorno facilissimo che piace a tutti e soprattutto facile da realizzare e molto economico. Con un piccolo accorgimento che vi svelo nella ricetta avrete delle patate croccanti e buonissime. Le patate alla griglia si preparano in pochissimi minuti e sono perfette per accompagnare tutti i secondi piatti, dalla carne al pesce. D’altronde si sa che le patate sono irresistibili in qualunque modo voi le cuciniate dalle semplici patate arrosto al purè o per fare dei golosi gateau,ma ora veniamo alla ricetta di questa patate alla griglia o patate alla piastra.
Monica
Mi raccomando! Seguitemi sulla mia pagina Instagram QUI, vi aspetto con tanti contenuti inediti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • patate
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato

Strumenti

  • 1 mandolina
  • 1 piastra elettrica o griglia

Preparazione

  1. Per prima cosa pelate le patate con un pelapatate (io ho questo QUI), quindi affettatele in maniera sottile, io uso sempre la mandolina, se non sapete cos’è, guardate QUI, in questo modo avrete le fette tutte dello stesso spessore in pochi secondi.

  2. Mettete le patate a fette in un recipiente, coprite con l’acqua e sciacquate fino a quando l’acqua sarà completamente chiara. Mettete un cucchiaino di sale e lasciate in ammollo almeno 1 ora. Se non avete tempo potete usare subito le patate, risulteranno più morbide.

  3. Dopodiché, scolate le patate e tamponatele con carta assorbente o un panno pulito e scaldate una piastra. Io ho questa QUI in alluflon che va benissimo per chi come me è allergico al nichel.

  4. Quando la piastra è bella calda, disponete sulla superficie le fette di patata e fate cuocere fino a quando si formano delle bollicine scure, girate dall’altro lato e terminate la cottura.

  5. Mettete le patata grigliate in un piattino e conditele con olio extra vergine di oliva e un ciuffo di prezzemolo tritato, quindi servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.