Pasta fredda pomodoro e mozzarella

La Pasta fredda pomodoro e mozzarella è un ottimo rimedio anti caldo. Si prepara in pochissimo tempo ed è perfetta da portare in spiaggia o in ufficio per la pausa pranzo, per chi, purtroppo non può rientrare a casa. Con qualche piccolo accorgimento otterrete un primo piatto davvero gustoso, che non deve invidiare nulla ai piatti più sofisticati.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 320 g pasta corta (io fusilli tondi)
  • 2 Mozzarella
  • 250 g Pomodorini ciliegino
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • qualche foglia Basilico

Preparazione

  1. Per preparare un’ottima Pasta fredda pomodoro e mozzarella, occorre che prima di tutto cuociate la pasta in acqua bollente salata e la scoliate ben al dente. In questo modo la pasta rimarrà ben soda ed eviterete che si rompa, conferendo al piatto un aspetto decisamente invitante.

    Mentre la pasta si raffredda, lavate i pomodorini, asciugateli e riduceteli a quarti, poi eliminate i semi completamente.

    Sgocciolate le mozzarelle e tagliatele a cubetti, poi mettete tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, irrorate con dell’olio extra vergine d’oliva a piacere e mescolate delicatamente.

    La pasta è pronta per essere servita, decorate con qualche fogliolina di basilico.

Note

Consigli:

Per evitare che la pasta durante la fase di raffreddamento si attacchi, vi consiglio di mettere un filo di olio e mescolare delicatamente.

Potete preparare in anticipo  la pasta fredda, ma ricordatevi di tirarla fuori dal frigo 10 minuti prima di servire.

Se intendete utilizzare la pasta il giorno successivo, evitate di mettete l’olio, in questo modo i pomodori e la mozzarella rimarranno intatti ed esteticamente più presentabili.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Melone e prosciutto con rucola e mozzarelline Successivo Merluzzo in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.