Crea sito

PANCAKE SALATI ALLO SQUACQUERONE DI ROMAGNA DOP

pancake salati allo squacquerone

I pancake salati allo Squacquerone di Romagna DOP sono delle morbide focaccine preparate con una pastella a base di Squacquerone di Romagna DOP, latte, uova e farina. Sono ottimi come antipasto e sono molto belli da vedere, perfetti per un brunch, buonissimi sia caldi che freddi.
L’ingrediente speciale di questa ricetta è lo Squacquerone di Romagna DOP del Caseificio Comellini, preparato utilizzando latte locale con una filiera corta e lavorato artigianalmente. Solo tanta bontà, senza conservanti, solo fermenti latti autoctoni, sale, latte e caglio, un prodotto genuino realizzato seguendo il disciplinare di produzione. Dal sapore dolce e delicato, lo Squacquerone di Romagna DOP del caseificio Comellini si sposa alla perfezione per ricette sia dolci che salate.
I pancake salati allo Squacquerone di Romagna DOP sono ottimi mangiati in accompagnamento a salumi, intervallati da verdure e tanto Squacquerone di Romagna DOP del Caseificio Comellini, fresco e cremoso.
Se vi è venuta l’acquolina in bocca, seguitemi che vi racconto come li ho preparati.
Monica

Provate anche la CHEESECAKE ALLO SQUAQUERONE DI ROMAGNA DOP E CONFETTURA QUI e la TORTA MORBIDA ALLO SQUACQUERONE E PESCHE SCIROPPATE QUI.

Sponsorizzato da Caseificio Comellini

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni 3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti pancake salati allo Squacquerone di Romagna DOP

Per la pastella

  • 140 gSquacquerone di Romagna DOP del Caseificio Comellini
  • 200 mllatte
  • 200 gfarina
  • 1 cucchiainolievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1uovo
  • 2 pizzichisale

Per la farcitura

  • 140 gSquacquerone di Romagna DOP Caseificio Comellini
  • 100 gprosciutto cotto
  • 10 grucola
  • 100 gpomodorini

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete lo Squacquerone di Romagna DOP del caseificio Comellini in una ciotola, aggiungete l’uovo e mescolate.

  2. Versate il latte, aggiungete il sale, la farina e il lievito e mescolate fino a ottenere una pastella omogenea.

  3. Oliate leggermente una padella antiaderente con fondo piatto e versate un mestolo piccolo di pastella. Regolatevi con le quantità, con questa dose otterrete circa 9 pancake da 8 cm oppure 6 da 10 cm. Attendete che si formi la crosticina quindi girate con un colpo secco aiutandovi con una spatola piatta.

  4. Cuocete circa 2 minuti per lato, quindi togliete dal fuoco, e proseguite fino a terminare il composto.

  5. Una volta cotti tutti i pancake, potete servirli impilati, intervallati da squacquerone, rucola, prosciutto cotto e accompagnati da pomodorini tagliati a spicchi oppure potete servirli in un tagliere con delle ciotoline ripiene ciascuna di rucola, squacquerone, pomodorini e i salumi che preferite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.