Crea sito

Melanzane ripiene di riso

Melanzane ripiene di riso

Melanzane ripiene di riso una ricetta estremamente facile quanto deliziosa. Un modo diverso di portare in tavola il riso e piacerà a tutti, parola mia. Per questa ricetta ho usato delle melanzane viola striate ma vanno benissimo anche quelle viola, purché siano di piccole dimensioni. Seguitemi che vi racconto come si preparano le Melanzane ripiene di riso.

Monica

Non perdete anche le Melanzane ripiene e le Cotolette di melanzane!

Melanzane ripiene di riso
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 2 Melanzane (di piccole dimensioni)
  • 100 g Riso
  • 200 ml Passata di pomodoro (o sugo pronto)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 Mozzarella

Preparazione

  1. Prima di tutto, lavate e asciugate le melanzane, dividetele a metà e scavate la polpa. Salate e oleate le calotte e disponetele sulla leccarda ricoperta di carta da forno rivolte con la pancia in alto e fatele scottare a 200°, a forno statico caldo, per circa 20 minuti.

  2. Nel frattempo lessate il riso al dente e preparate un sughetto con la passata di pomodoro, l’aglio, l’olio e fatelo cuocere il tempo che cuociono le melanzane.

  3. Scolate il riso e conditelo con il sugo, una bella manciata di formaggio frattugiato (grana o reggiano) e la mozzarella a cubetti.

  4. Farcite le melanzane con il riso e ripassatele al forno per farle gratinare, una decina di minuti a 200°, a forno ventilato.

  5. Infine, sfornate e prima di servire le Melanzane ripiene di riso, spolverizzate con del prezzemolo fresco.

Note

Consigli e varianti:

Anziché gettare la polpa bianca, potete ridurla a pezzettini e farla cuocere insieme al sugo. Potete aggiungere anche della salsiccia e della provola affumicata.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest   Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.