Lenticchie al rosmarino

Le Lenticchie al rosmarino sono un’idea super veloce da servire come primo piatto abbinate a delle fette di pane tostato. Oppure come antipasto per il cenone di Capodanno, come vuole la tradizione.

dscn5327logo

Categoria: antipasti/primi

Tempo di preparazione: 10 min.

Tempo di cottura:  30 min.

Difficoltà: facile

Costo: basso

 

Occorrente per 4 persone (porzione da primo piatto)

  • 2 barattoli di lenticchie pronte
  • 2 spicchi di aglio
  • 2/3 rametti di rosmarino
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 4 fette di pane tostato

Preparazione:

Scolate le lenticchie dal loro liquido e sciacquate bene sotto l’acqua corrente, poi mettetele in una casseruola con dell’olio, gli spicchi di aglio e i rametti di rosmarino precedentemente lavati e tamponati e il cucchiaio di concentrato di pomodoro.

Ricoprite con dell’acqua o del brodo vegetale e fate cuocere a fiamma media per circa 30 minuti.

Intanto che le lenticchie si cuociono, tostate le fette di pane.

Dopodiché, spegnete il fuoco, impiattate e servite le Lenticchie al rosmarino accompagnate dai crostini di pane tostato.

 

Vi piacciono le mie ricette? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!! Cliccate “Mi Piace” nella Fan box qui sotto e sarete sempre aggiornati:

Precedente Zuccotto di pandoro al tiramisù Successivo Fagioli con salsicce al pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.