Involtini di verza con riso venere e gorgonzola

Gli Involtini di verza con riso venere e gorgonzola sono un piatto unico vegetariano perfetto se volete mangiare qualcosa di leggero senza rinunciare al gusto. Per chi ama la verza questo è il periodo per gustarla al meglio, e con questi involtini porterete in tavola un piatto semplice e sfizioso.

 

Categoria: primi

Tempo di preparazione:  20 min.

Tempo di cottura: 15/20 min.

Difficoltà: facile

Costo: basso

 

Occorrente per 4 persone:

  • 12 foglie di verza
  • 250 g di riso venere
  • 1 carota
  • 200 g di gorgonzola
  • sale q.b.
  • olio EVO q.b.

Preparazione:

Per prima cosa pulite le foglie di verza, quindi passatele sotto l’acqua corrente, poi scolatele e tamponatele delicatamente e scottatele un paio di minuti in acqua bollente salata.

Fatele raffreddare su un canovaccio pulito e nel frattempo fate bollire, nella stessa acqua dove avete sbollentato la verza, il riso venere per il tempo riportato sulla confezione.

Quando il riso sarà cotto, versatelo in un pentolino e aggiungete il gorgonzola privato della buccia e ridotto a cubetti, quindi amalgamate bene e fatelo sciogliere con il calore del riso.

Farcite le foglie di verza con il riso, ponete al centro qualche pezzettino di carota tagliata a julienne e chiudetele a pacchettino.

Dopodiché adagiatele su una pirofila da forno leggermente oleata e infornate per circa 15 minuti a 200°, a forno caldo.

Infine, sfornate, impiattate e servite gli Involtini di verza con riso venere e gorgonzola.

 

Se vi piace la verza, provate anche il Trancio di sfoglia con verza e scamorza  perfetto per una cena veloce, oppure le  Orecchiette con verza e uvetta per un contrasto che vi conquisterà fin dal primo assaggio. 😉

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Spezzatino di maiale ai funghi Successivo Crema di asparagi e tofu

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.